ricerca
avanzata

Concezioni e Modelli d'Intelligenza: Le intelligenze pluridimensionali e relative. E-book. Formato PDF

Un ebook di  Presutti Fausto  edito da ISPEF, 2015

La concezione sia teorica che applicativa della Intelligenza umana è in rapida evoluzione, per cui risulta fondamentale avere un testo in grado di raccogliere, in modo sintetico, le nuove teorie e i modelli scientifici più recenti in questo campo. Nel libro sono esposte le concezioni ed i modelli di Intelligenza, facendo un percorso storico di tutte le teorie ed evidenziando gli aspetti teorico-scientífici che sono stati sviluppati sui concetti di Intelligenza nel XX secolo. In particolare: A) la Intelligenza per Componenti di F. Galton e di J. Mc Keen Cattell; B) i Livelli della Intelligenza unitaria e generale di A. Binet e della scuola di Stanford; C) le Abilità primarie della Intelligenza di L.L. Thurstone, P.E. Vernon, J.P. Guilford, H.J. Eysenck, R.B. Cattell; D) la Intelligenza evolutiva di processi logico-cognitivi: 1) gli Stadi Psicogenetici e le Strutture Logiche di J. Piaget, 2) il Modello Neuropsicologico di A.R. Lurija e L.S. Vygotskj, 3) i Mondi Mentali di J.C. Eccles e K. Popper, 4) la Intelligenza Visiva di H.G. Furth e O. Sacks; E) la Intelligenza Generativa di N. Chomsky e delle neuroscienze; F) le Intelligenze Multiformi della scuola neo-cognitiva e di H. Gardner; G) le Intelligenze Pluridimensionali e Relative di Fausto Presutti. Nella introduzione del libro, viene trattata la concezione e la relazione tra Intelligenza e Spiritualità. Nel finale, questo libro espone il modello di Intelligenze Pluridimensionali e Relative. L’Intelligenza è pluridimensionale poiché è caratterizzata da varie strutture cognitive e da differenti strategie di ragionamento dell’Universo Mentale di ogni persona (leggere “L’Universo Mentale” pubblicato nella medesima collana dall’I.S.P.E.F.). I processi e le capacità logico-cognitive determinano la pluridimensionalità dei diversi tipi di Intelligenze, che invece assumono la caratteristica di multiformità (evidenziata da H. Gardner) per i differenti contenuti ed ambiti che l’attività mentale può esprimere. Inoltre, l’Intelligenza è relativa perché i processi mentali sono fluidi e flessibili dato che possono essere: - usati simultaneamente in vari tipi di intelligenze, - coordinati insieme in diverse strategie di ragionamento, - posti in successione in differenti tipi di strutture logiche, senza che sia fissato un ordine predeterminato. Le Intelligenze sono relative anche perché dipendono da: - il contesto ambientale e la situazione esperienziale, - la relazione sociale ed il contesto socio-culturale, - l'interesse, le aspettative e la personalità degli individui.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: Concezioni e Modelli d'Intelligenza: Le intelligenze pluridimensionali e relative. E-book. Formato PDF
  • AutorePresutti Fausto
  • Editore: ISPEF
  • Data di Pubblicazione: 06 Novembre '15
  • Genere: PSICOLOGIA
  • Formato: PDF
  • Protezione: Filigrana digitale
  • ISBN-13: 9788896887912