ricerca
avanzata

Le ali sulla pelle. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  Filiberto Franco  edito da 0111edizioni, 2014

Questa è la storia di un segreto inquietante e minaccioso, che dall’URSS degli anni sessanta alla Repubblica Ceca, dai Balcani alla Svizzera, attraversa lo spazio e il tempo per giungere fino a noi. Sarà Aaron, uno psichiatra russo, a venire a conoscenza di questo segreto dai “racconti” di un suo paziente durante una tormentata serie di sedute terapeutiche, segreto che riuscirà a custodire fino alla morte. Il corpo dello psichiatra verrà trovato in un parco del Nord Italia e il caso sarà affidato al commissario Pandolfi che, con la sua squadra, sarà costretto a muoversi in un mondo sfuggente, pieno di insidie e di sospetti. Ivan, un delinquente italo russo, emergerà dalle pieghe del tempo per accompagnarci, fra passato e presente, in un intrigo dai contorni sfumati. Quando le indagini giungeranno al loro epilogo, la giustizia si scontrerà con reticenze e omissioni fino a quando un ultimo, imprevisto bagliore illuminerà, per un attimo ancora, i protagonisti di ieri e di oggi.

1
5

Informazioni bibliografiche

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Le ali sulla pelle. E-book. Formato EPUB"
Il gioco del vero e del falso
anazzuge, 2014-07-02
5

Un romanzo che appassiona e coinvolge sin dalle prime pagine e scorre veloce senza concedere pause. L’autore ha descritto con grande efficacia una storia assolutamente originale, un thriller denso, martellante, animato da personaggi veri e credibili. La narrazione, avvalendosi di espedienti tratti dalla tecnica filmica, fa viaggiare in parallelo accadimenti di un passato lontano ed un presente dai risvolti bui e angoscianti. Nei flash back, che riportano all’inizio della vicenda, si ha la sensazione di attraversare e ‘respirare’ le atmosfere dell’Unione Sovietica degli anni sessanta e, in generale, dei Paesi oltre cortina. Ogni piccolo particolare è studiato e narrato con cura e, alla fine, ogni dettaglio assume il suo ruolo, ogni tessera va a comporre un mosaico dai toni cupi e intriganti mantenendo fede a quella frase che è, a mio avviso, la chiave di lettura di tutto il romanzo: “niente è come appare”. A pensarci bene, proprio in questo gioco di vero e falso, di finzione e realtà, l’ultima raccomandazione dell’autore assume un significato che fa riflettere. A tirare le conclusioni, un finale degno dei migliori thriller internazionali.