ricerca
avanzata

Bioetica e dignità umana. Interpretazioni a confronto a partire dalla Convenzione di Oviedo. E-book. Formato PDF

Un ebook di  Furlan E. (cur.)  edito da Franco Angeli, 2009

Non esiste, ai nostri giorni, concetto del lessico giuridico, morale e bioetico più importante e controverso della dignità umana. Esso infatti sembra riassumere la giustificazione ultima della vita morale e ingloba l'immagine di fondo dell'essere umano che è alla base delle legislazioni e dell'organizzazione degli stati democratici, tanto da essere assunto in bioetica come punto di riferimento critico per distinguere tra pratiche accettabili e inaccettabili. Allo steso tempo la dignità umana appare a molti un mero artificio retorico o un concetto irrimediabilmente vago, come sarebbe dimostrato dal fatto sconcertante che in alcuni dibattiti bioetici (come, ad esempio, quello sull'eutanasia e il suicidio assistito) i diversi contendenti argomentano a partire da essa conclusioni normative diametralmente opposte. Cosa intendono dunque coloro che utilizzano tale concetto in bioetica? Cosa intendiamo noi, precisamente, quando impieghiamo tale espressione? La dignità umana è una nozione univoca o esistono diverse accezioni del termine dignità che poi vengono frettolosamente raggruppate sotto la stessa etichetta?

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: Bioetica e dignità umana. Interpretazioni a confronto a partire dalla Convenzione di Oviedo. E-book. Formato PDF
  • AutoreFurlan E. (cur.)
  • Editore: Franco Angeli
  • Collana: Scienze umane e sanità
  • Data di Pubblicazione: 01 Gennaio '09
  • Genere: ETICA
  • Formato: PDF
  • Protezione: Adobe DRM
    (richiede Adobe Digital Editions)
  • Anteprima: Permesso senza limiti
  • Stampa: Non permesso
  • Copia-e-incolla: Non permesso
  • Condivisione: Non permesso
  • Da testo a voce: Non permesso
  • ISBN-13: 9788856880779