ricerca
avanzata

Perdersi e ritrovarsi. Una lettura pedagogica della disabilità in età adulta. E-book. Formato PDF

Un ebook di  G. Filippo Dettori  edito da Franco Angeli, 2011

Ogni anno centinaia di persone cambiano il proprio modo di vivere e di essere a causa del sopraggiungere di malattie e/o incidenti che modificano sostanzialmente il proprio grado di autonomia. Alla sofferenza fisica si sommano molteplici difficoltà legate all'accettazione della disabilità, ai rapporti interpersonali e familiari, all'impossibilità di svolgere le stesse mansioni lavorative. L'International Classification of Functioning, Disability and Health (ICF) dell'OMS ha messo in evidenza che una determinata condizione di salute diventa disabilità in un contesto ambientale sfavorevole. La disabilità, per queste ragioni, non può essere considerata una realtà di pochi, che va compresa e tollerata da una maggioranza di "sani", ma una condizione che può interessare tutti e che, quando si verifica, richiede interventi di supporto educativi oltre che medici. Il libro affronta la tematica della disabilità adulta prendendo in esame la letteratura internazionale e la legislazione italiana, soffermandosi in modo particolare, sul ruolo dell'educatore nel processo finalizzato al recupero dell'autonomia del disabile e alla sua inclusione sociale.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: Perdersi e ritrovarsi. Una lettura pedagogica della disabilità in età adulta. E-book. Formato PDF
  • AutoreG. Filippo Dettori
  • Editore: Franco Angeli
  • Collana: Erica
  • Data di Pubblicazione: 01 Gennaio '11
  • Genere: EDUCAZIONE
  • Formato: PDF
  • Protezione: Adobe DRM
    (richiede Adobe Digital Editions)
  • Anteprima: Permesso senza limiti
  • Stampa: Non permesso
  • Copia-e-incolla: Non permesso
  • Condivisione: Non permesso
  • Da testo a voce: Non permesso
  • ISBN-13: 9788856850970