ricerca
avanzata

Beppo. Una storia veneziana. Testo inglese a fronte. E-book. Formato PDF

Un ebook di  George G. Byron  edito da Feltrinelli, 2010

Nel suo poemetto Beppo, scritto nel 1817, Byron si cimenta per la prima volta con l’ottava rima della poesia comico-satirica italiana, che riutilizzerà nel più tardo Don Juan. Qui la voce narrante racconta la storia di Laura, una dama veneziana il cui marito Beppo è disperso in mare da tre anni. Senza troppi rimpianti, lei si considera ormai vedova e prende come amante e cavalier servente il Conte. Assieme al suo cicisbeo Laura va una festa di carnevale, dove viene ammirata per la sua bellezza da tutti e in modo particolare da un turco. Questi non è altri che il marito il quale è stato fatto prigioniero e ridotto in schiavitù, poi liberato da una banda di pirati a cui si è unito convertendosi all’islam. Adesso, da uomo ricco, è tornato dalla moglie e al cristianesimo. Senza falsi moralismi o ipocrisie, senza condanne della corruzione morale e della frivola vanità della società veneziana, la vicenda volge al lieto fine. Non fa infatti scandalo l’adulterio della donna, che si era così consolata della lunga assenza del marito e che ora riprende la vita di prima. Nemmeno il Conte risulta troppo amareggiato poiché ha trovato in Beppo un nuovo amico, ragionevole e privo di rancori. Nel narrare di questa vicenda con levità di tocco e di tono Byron offre qualche consiglio ai viaggiatori e fa una serie di divertite digressioni sulle differenze tra un’Italia tollerante e in fondo amorale e un’Inghilterra invece di severi costumi.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: Beppo. Una storia veneziana. Testo inglese a fronte. E-book. Formato PDF
  • AutoreGeorge G. Byron
  • Editore: Feltrinelli
  • Data di Pubblicazione: 17 Dicembre '10
  • Genere: LETTERATURE STRANIERE: TESTI
  • Pagine: 95
  • Formato: PDF
  • Protezione: Adobe DRM
    (richiede Adobe Digital Editions)
  • Stampa: Non permesso
  • Copia-e-incolla: Non permesso
  • Condivisione: Permesso limitato a 6 Dispositivi
  • ISBN-13: 9788807948213