ricerca
avanzata

La rivoluzione di Gaspero. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  Aringhieri Giampiero  edito da Narcissus.me, 2014

Subito dopo la seconda guerra mondiale, chi era riuscito a superarla indenne oppure con perdite anche importanti come il nostro protagonista, si era comunque dato da fare per ricominciare e ricostruire quello che era stato distrutto. Gaspero aveva perduto entrambi i genitori e alla fine del periodo bellico, si ritrovò a vivere con i nonni materni in Toscana, lontanissimo dalla sua Puglia dove era nato ed era stato felice, per i primi anni della sua vita. I nonni per lui avrebbero fatto follie e ogni giorno si davano da fare nel podere della campagna Senese da sempre loro dimora. Gaspero imparò ad amarli subito ma non riuscì mai a innamorarsi del loro lavoro e decise quindi di seguire l’esempio di tanti: Emigrare. Le chiacchiere che si sentivano sui primi temerari che lo avevano preceduto all’estero, erano tutte voci che tendevano a magnificare le numerose chances che si potevano avere, nelle nazioni più fortunate.

Informazioni bibliografiche