ricerca
avanzata

La crociera. E-book. Formato Mobipocket

Un ebook di  Giorgio Arosi (traduttore)  edito da Nobel, 2012

“È un lavoro che non mi dà pace”: Virginia Woolf usava queste parole per parlare de La crociera. Fu pubblicato per la prima volta nel 1913 e, contrariamente a quanto si crede, questo romanzo - che segna l’esordio letterario della grande scrittrice inglese - non è affatto un’opera minore. Sul battello Euphrosine stanno per compiersi incontri memorabili. Mr. e Mrs. Ambrose assisteranno alle prime esperienze sentimentali di Rachel, loro nipote, una sedicenne rimasta a lungo estranea all'amore. In questo viaggio nel viaggio un gruppo di personaggi (tra cui appare anche la punta del cappello di una certa Mrs. Dalloway) impara a conoscersi e a scambiarsi esperienze che aiuteranno a scalare i reciproci limiti. E se Rachel troverà l’amore di Terrence Hewet, il lettore e i protagonisti entreranno nel profondo della purezza e dell’incontro più vero con la natura umana più incontaminata, quella degli indigeni e dell’uomo che viaggia verso l’ignoto. Ne La crociera c’è la ricerca della verità, la verità sugli uomini e sulle donne, la verità sul non detto, sulla felicità, sull’amore.

Informazioni bibliografiche