ricerca
avanzata

«Nazioni» forestiere nell'Italia del Cinquecento. Il caso di Palermo. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  D'Alessandro Giovanna  edito da Liguori, 2014

Nel Medioevo la Sicilia è terra povera di uomini e aperta ad ogni presenza. Al tempo dei Normanni vi passano molti "Lombardi" provenienti da Monferrato, Piemonte, Liguria e Lombardia. Nell'età degli Svevi arrivano i Toscani; dalla fine del Duecento giungono Aragonesi, Catalani e Valenciani. Tutti alla ricerca di una vita migliore: per sfuggire alla guerra, cercare fortuna o per acquistare uno stato e un potere negati in patria. Questi molteplici tratti culturali e sociologici modificano anche le locali istituzioni politiche e la situazione economica. Nel Cinquecento, età di Carlo V, i nuovi arrivati, al contrario dei predecessori ormai integrati, manifestano la volontà di mantenere la propria identità originaria. Le "nazioni forestiere" lasciano la loro testimonianza anche nei magnifici esempi di architettura civile e religiosa.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: «Nazioni» forestiere nell'Italia del Cinquecento. Il caso di Palermo. E-book. Formato EPUB
  • AutoreD'Alessandro Giovanna
  • Editore: Liguori
  • Collana: Nuovo Medioevo
  • Data di Pubblicazione: 30 Giugno '14
  • Genere: STORIA D'EUROPA
  • Pagine: 193
  • Formato: EPUB
  • Protezione: Adobe DRM
    (richiede Adobe Digital Editions)
  • Dimensione Kb: 5683
  • Stampa: Non permesso
  • Copia-e-incolla: Non permesso
  • Condivisione: Permesso limitato a 6 Dispositivi
  • ISBN-13: 9788820761714