ricerca
avanzata

Eros. E-book. Formato PDF

Un ebook di  Verga Giovanni  edito da Libri da Leggere, 2013

Il libro che state per leggere si discosta molto dal verismo di cui Giovanni Verga si è reso maggiore interprete. Eros, infatti, è un romanzo che parla di intrighi amorosi, tradimenti e passione. Dei temi poco trattati dallo scrittore ma che comunque è in grado di interpretare bene. Questo racconto rappresenta una tappa molto importante nella vita dello scrittore siciliano. Probabilmente, infatti, proprio dopo gli artifici e i sentimenti, le situazioni ed il linguaggio adoperati nei romanzi come Eros l’autore sentì il bisogno di tornare alla normalità e alla semplicità trasformandosi in autore verista. Questo, probabilmente, anche sotto l’influenza del clima milanese degli scapigliati. Eros, dunque, rappresenterebbe la fase pre-verista dell’autore. Il protagonista della storia è Alberto, un uomo che si abbandona alla passione ed al piacere, che frequenta tante donne diverse nel corso della narrazione e che lo stesso narratore arriverà a disprezzare nelle ultime pagine. Uno dei primi “vinti” di cui Verga parlerà nelle sue opere. Nell’opera fanno capolino molti stilemi romantici come, ad esempio, la passione irruenta che riesce ad essere trattenuta da una narrazione piuttosto tranquilla. Un’opera che, però, nonostante questo, non riesce ad essere considerata emblematica del genere. Se dovessimo paragonarla ad altri capolavori romantici, come ad esempio Jane Eyre ci accorgeremmo che non riesce a reggere il confronto. Ad ogni modo, è da apprezzare la versatilità di Verga che, grazie a questo racconto, può essere studiato sotto un altro aspetto che i più non considerano. Ciò fa di lui un grande autore italiano perché non circoscritto ad un unico genere ma in grado di spaziare in modo eccellente in più generi. Chi vuole conoscere meglio l’autore italiano deve, quasi obbligatoriamente, lasciarsi sedurre dalle pagine di Eros ma anche di Una peccatrice e Storia di una capinera perché emblematiche del suo periodo pre-verista.

Informazioni bibliografiche