ricerca
avanzata

Nuove specie di spazi: a cura di Ida Faré e Silvia Piardi. E-book. Formato PDF

Un ebook di  Bassanini Gisella  edito da Liguori, 2011

La rivoluzione informatica che stiamo ancora vivendo ha mutato i nostri modi di abitare? In questo testo si dipana una puntuale indagine volta a comprendere come l’immateriale muti e trasformi il materiale e come l’uso di tecnologie comunicanti scomponga e ricomponga lo spazio-tempo delle nostre vite in casa e in città creando Nuove specie di spazi. Vari autori qui si confrontano prendendo in considerazione i differenti aspetti di questa vasta questione che rimescola i paradigmi, le strutture e la progettazione in architettura: la nuova costellazione della casa divenuta punto comunicante col mondo, da una stanza all’altra e in bilico tra la «tartaruga della storia» e la «freccia della tecnologia» (Ida Faré); fatti privati e spazi pubblici che si intrecciano nella città, divenuta «estensione del domestico», dove i cittadini sono attori e spettatori, decisori e organizzatori dei luoghi per la collettività (Leonardo Cascitelli); il progetto sensoriale che propone un agire progettante in cui i requisiti strutturali, compositivi, tecnologici dei materiali si connettono alla percezione dei sensi (Anna Barbara); le forme del tempo nel progetto del quotidiano, lo sguardo temporale come approccio conoscitivo e progettuale nell’intreccio tra parametri spaziali e comportamenti (Gisella Bassanini); il progetto come processo conoscitivo della realtà, lo spazio come misura dell’aria e della luce, le regole e le norme come codice storico dei comportamenti e delle usanze e come alfabeto dei modi di abitare in un contesto in cui le tradizionali tipologie perdono senso e differenziazione (Silvia Piardi).

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: Nuove specie di spazi: a cura di Ida Faré e Silvia Piardi. E-book. Formato PDF
  • AutoreBassanini Gisella
  • Editore: Liguori
  • Data di Pubblicazione: 26 Settembre '11
  • Genere: SCIENZE SOCIALI
  • ArgomentoSociologia urbana
  • Pagine: 184
  • Formato: PDF
  • Protezione: Adobe DRM
    (richiede Adobe Digital Editions)
  • Stampa: Non permesso
  • Copia-e-incolla: Non permesso
  • Condivisione: Permesso limitato a 6 Dispositivi
  • ISBN-13: 9788820750749