ricerca
avanzata

Lo scrittoio di Leopardi: Processi compositivi e formazione di tópoi. E-book. Formato PDF

Un ebook di  Giuseppe Antonio Camerino  edito da Liguori, 2011

L’autore dei Canti ha perseguito per tempo, con metodo coerente, una tenace ricerca di scelte semantiche e stilistiche volta alla formazione di tópoi che s’impongono nella sua poesia anche in fasi sempre più avanzate e complesse e in mutate condizioni di spirito. Questo studio molto innovativo indica e analizza riprese, finora insospettate, eseguite dal poeta non solo da autori dell’antichità classica e della tradizione moderna, ma anche da alcune traduzioni di opere straniere: sia creative, come nel caso del Werther, sia teoriche, come nel caso della Philosophical Enquiry di Burke o delle Lectures di Blair (che Giacomo richiamava già nel suo giovanile Discorso sopra Mosco). Molto numerosi sono i riscontri e i confronti testuali e intertestuali la cui piena legittimità è certificata dal-l’originale riscrittura o riformulazione di tropi in cui il poeta recanatese racchiude il segreto fascino di un’arte somma.

Informazioni bibliografiche