ricerca
avanzata

Operazioni della mente nelle Regulae ad directionem ingenii di Cartesio. E-book. Formato PDF

Un ebook di  Giannetto Giuseppe  edito da Diogene Edizioni, 2013

In questo studio l’Autore, continuando le sue indagini sulla filosofia cartesiana, ha preso in esame il concetto di serie, presente nelle Regole per la guida dell’intelligenza, che, inteso come insieme di rappresentazioni fra loro collegate e ordinate da una relazione fondante o da una regola, svolge un ruolo rilevante nel pensiero del filosofo francese. Questo studio, mosso da un interesse teoretico, considerando le operazioni fondamentali della mente, teorizzate da Cartesio nelle Regole, cioè l’intuizione, la deduzione e l’enumerazione è riuscito a dare un’interessante interpretazione riguardante la serie che assume due significati diversi, ma ad un tempo in rapporto. Infatti, questa, per un verso, è costruita nel tempo mediante le operazioni indicate compiute dal soggetto, per un altro, è colta, dopo l’intuizione e la deduzione, concepita come intuizione prolungata, per il tramite dell’enumerazione che ristabilisce l’immediatezza dell’intuizione. L’Autore infine, facendo anche agire le due versioni del Discorso sul metodo, in francese e in latino, in relazione alle Regole, approfondendo il concetto di costruzione, propone un’interpretazione che è in grado di porre in stretta connessione e di superare l’apparente opposizione, propria della serie, tra immediatezza e mediazione, tra istantaneità e successione temporale.

Informazioni bibliografiche