ricerca
avanzata

Quale Hobbes? Dalla paura alla rappresentanza. E-book. Formato Mobipocket

Un ebook di  Sorgi Giuseppe  edito da Nuova Cultura, 2014

  • € 6,49

Quando è stato pubblicato per la prima volta, questo libro cercava di indagare in che misura le contrapposte letture dei testi di Thomas Hobbes fossero determinate dalle scelte metodologiche e culturali degli interpreti e in che misura, invece, vi concorresse lo stesso Hobbes con le proprie ambiguità. L’analisi toccava alcuni temi fondamentali dell’antropologia e della politica hobbesiana. Rilevava che nelle pagine di Hobbes vive una umanità inquieta tra paure, conquiste e ambivalenze. Scorgeva, comunque, nel mitico Leviatano, accanto ad una struttura monolitica, anche forme più articolate, perfino suscettibili di alcuni gradi di partecipazione.
Constatando nel filosofo inglese una certa “logica dei doppi pensieri”, questo studio vuole ancora oggi documentare quanto siano inadeguate le valutazioni elaborate sulla base di letture parziali o di impostazioni unilaterali. Il vero Hobbes è ricco di motivi ed elementi contraddittori e sfugge a qualsiasi interpretazione univoca e rettilinea. Esso è talmente fecondo di suggestioni da dimostrarsi utile anche per scrivere una pagina della storia della filosofia dello sport.
L’interrogativo “Quale Hobbes?”, dunque, è destinato a durare e a porsi continuamente come un problema irrisolto, costituendo in tal modo il fascino più vero per i suoi lettori ed interpreti.
Giuseppe Sorgi è professore ordinario di Filosofia Politica nella Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Teramo, dove insegna Filosofia Politica. È responsabile della sezione Scienze Politiche del Dottorato di ricerca in Scienze giuridiche, politiche internazionali e della comunicazione. Norme, istituzioni e linguaggi. Suoi interessi di ricerca sono incentrati su problematiche quali la partecipazione, la rappresentanza politica, la natura e la legittimità del potere. Tra le diverse pubblicazioni ricordiamo: Potere tra paura e legittimità. Saggio su Guglielmo Ferrero (Giuffré, Milano 1983), Quale Hobbes? Dalla paura alla rappresentanza (Franco Angeli, Milano 1989); (a cura di), Hobbes e la fondazione della politica moderna (Giuffrè, Milano 1999); Angelo Camillo De Meis. Dal naturalismo dinamico alla teoria del sovrano (ESI, Napoli 2003); (a cura di), Ripensare lo sport. Per una filosofia del fenomeno sportivo (Guaraldi, Rimini 2010); (a cura di), Miti del potere. Potere senza miti. Simbolica e critica della politica tra modernità e postmodernità (Mimesis, Milano 2013).

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: Quale Hobbes? Dalla paura alla rappresentanza. E-book. Formato Mobipocket
  • AutoreSorgi Giuseppe
  • Editore: Nuova Cultura
  • Data di Pubblicazione: 21 Maggio '14
  • Genere: FILOSOFIA OCCIDENTALE MODERNA
  • Pagine: 302
  • Formato: Mobipocket
  • Protezione: Filigrana digitale
  • ISBN-13: 9788868123055