ricerca
avanzata

Psicologia vissuta. E-book. Formato PDF

Un ebook di  Staffolani Giuseppe  edito da youcanprint, 2013

Sciascia, divide l'Umanità in cinque categorie di: Uomini: ne esistono pochissimi. Mezzi uomini: ne esistono pochi e tendono a scendere. Ominicchi: sono molti, come bambini che si credono grandi. Pigliainculo: ce ne sono un esercito. Quaquaraquà: tante come le anatre in pozzanghera. Da un punto di vista psicologico ho notato che: I quaquaraquà, conducono una vita senza senso. I pigliainculo, vivono nel gregge come le pecore. Gli ominicchi, sono appariscenti, ma immaturi. I mezzi uomini, sono più maturi, ma privi di coraggio. Gli uomini, hanno scoperto la perfettibilità. Da un punto di vista umano ho rilevato che: I quaquaraquà sono ancora molto vicini alla scimmia. I pigliainculo sono nel gregge come le pecore. Gli ominicchi sono cresciuti, ma piccoli nella mente. I mezzi uomini hanno capito che la loro natura è perfettibile. Gli uomini hanno compreso che "perfettibilità" significa perfezionarsi sempre di più e, per opportunismo, ne seguono la tendenza, pur conservando istinti animaleschi. Avendo fede nella perfettibilità umana, io credo che dopo l'attuale crisi di decadenza l'uomo, uscito dallo stato animalesco della scimmia, possa dare inizio al cammino dell'uomo più, verso quel superuomo che, in fede e ragione, non prevalga più sulle masse, ma che le porti con Sé, invitando i quaquaraquà, i pigliainculo, gli ominicchi e i mezzi uomini a seguirne la strada.

Informazioni bibliografiche