ricerca
avanzata

Il carteggio Aspern. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  James Henry  edito da Faligi, 2014

Ne "Il carteggio Aspern", pubblicato per la prima volta nel 1888 su The Atlantic Monthly, Henry James esplora il prezzo della notorietà, la perdita della privacy e la persistente richiesta di un pubblico ossessivo. Scritto al tempo del suo soggiorno a Firenze nella casa di Constance Fenimore Woolson (lontana parente dell'autore americano James Fenimore Cooper), James basa la sua storia sul racconto fatto da qualcuno che era alla ricerca delle lettere scritte dal poeta britannico Percy Bysshe Shelley. La prospettiva di ottenere dettagli sulla vita attentamente esaminata di qualcuno diventa l'opprimente prospettiva di qualsiasi celebrità, e James fa emergere la disumanità del suo amorale narratore con un disprezzo che solo la vittima di un "paparazzo" del diciannovesimo secolo poteva comprendere. Il timore di Juliana Bordereau che la sua più intima relazione venga rivelata da un "mascalzone d'uno scribacchino", così definisce il narratore, fornisce l'impulso per una vita fatta di reclusione. Il personaggio della signorina Tita, nipote di Juliana, è incaricato di salvaguardare la privacy della zia. Il dissidio interiore della signorina Tita nel decidere se onorare quel compito o tradirlo, in cambio della possibilità di matrimonio con un uomo che non la ama, costituisce lo struggente sottotesto di questa storia di manipolazione e ossessione.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: Il carteggio Aspern. E-book. Formato EPUB
  • AutoreJames Henry
  • Editore: Faligi
  • Data di Pubblicazione: 28 Marzo '14
  • Genere: LETTERATURE STRANIERE: TESTI
  • Formato: EPUB
  • Protezione: Filigrana digitale
  • Anteprima: Permesso limitato a 20 Pagine
  • ISBN-13: 9788857424644