ricerca
avanzata

Eugenia Grandet. E-book. Formato Mobipocket

Un ebook di  Honoré de Balzac  edito da E-piGraphe, 2014

Eugenia è una ragazza ingenua e sentimentale che vive a Saumur, una grigia cittadina della provincia francese. È figlia di un commerciante di vini spilorcio e meschino, che si è arricchito con i suoi traffici. In casa, per breve tempo, giunge ospite Carlo, il figlio dello zio paterno. Carlo è all'oscuro della tragedia che ha colpito la sua famiglia (suo padre si è suicidato per debiti) e sfoggia i suoi modi raffinati di fronte alla cuginetta. Costei, inevitabilmente, s'innamora perdutamente di lui. Ma Carlo, venuto a conoscenza della morte disonorevole del padre, è deciso a recarsi in America per ricostruire la ricchezza perduta. La promessa d'amore eterno che i due si scambiano prima della separazione saprà resistere al passare del tempo e, soprattutto, alla pioggia di denaro che sta per riversarsi su entrambi? Balzac raggiunge in questo romanzo una delle massime vette della sua maestria narrativa, disseminando il romanzo di personaggi memorabili, dalla fedele Nannina a papà Grandet. L'autore mette in mostra la grettezza morale della borghesia francese, dedita all'accumulo di danaro a scapito di qualunque altro valore, famiglia compresa. Il suo graffiante umorismo ci accompagna attraverso le grottesche situazioni in cui finiscono i protagonisti, fino al malinconico finale. La casa editrice e-piGraphe presenta la versione storica di Grazia Deledda, unica traduzione effettuata dall'autrice premio Nobel. Ad essa si affiancano la versione originale in francese e quella inglese, bellissima, di Katherine Prescott Wormeley.

Informazioni bibliografiche