ricerca
avanzata

Conversazione con Giuseppe Piccioni. E-book. Formato PDF

Un ebook di  Senatore Ignazio  edito da Falsopiano, 2013

  • € 5,49

“Mi capita di pensare che il film vero sia sempre un altro, che tutto quello che ho fatto finora non è che un’approssimazione ad un’idea più grande, un’idea smisurata di tanti film da fare, di tante occasioni da raccontare e mi sembra sempre di essere in ritardo e che sono troppe le suggestioni e che queste suggestioni sono veramente le suggestioni del film decisivo della mia vita, quello che ancora non ho fatto. (...) Penso però che ogni regista coltivi il suo sogno, insegua un’illusione. D’altra parte, quando inizio il film, lo vivo come una pena da scontare perché il film mi espropria la vita per un anno, mi sottrae alla vita di tutti, a quelle pause, improvvisazioni che amo avere nella vita quotidiana. (...) Intendiamoci, quando parte un film sono felice, però penso: ‘Mamma mia adesso entro in questo tunnel... Quando finirà?’. Poi quando sono nel tunnel, mi rendo conto che ci sto bene ed allora mi sembra che quella sia davvero la vita, non è un momento che interrompe la vita, al contrario io sono al meglio delle mie qualità di essere umano. Anche fisicamente sono più vigile, sono meno ipocondriaco, il cuore pulsa regolarmente, la mia sensibilità, l’attenzione sono al massimo. Sono nel cuore di una comunità in cui occupo un posto decisamente privilegiato”. Un libro intervista con uno dei protagonisti del cinema italiano, autore di film come Chiedi la luna, Giulia non esce la sera e Il rosso e il blu.

Informazioni bibliografiche