ricerca
avanzata

Il Novecento. Letteratura. E-book. Formato EPUB

Un ebook edito da Encyclomedia Publishers, 2014

Nel mondo della letteratura, il Novecento è il secolo che sperimenta fino al limite, che mette in crisi più volte la funzione della parola scritta e la sua tradizione per poi più volte recuperarla. Il secolo inizia con l'esaltazione della velocità e termina con un ritorno alla lentezza, mette in crisi la concezione lineare del tempo e riscopre, nell'arco di un cinquantennio, lo spazio e il paesaggio, passa dalla fede nel progresso alla sua sfiducia, promuove la scomposizione - del racconto, del personaggio, delle forme poetiche - e finisce per ritrovare integro ciò che sembrava andato a pezzi, nasce nelle grandi metropoli europee e poi, con movimento centrifugo, torna alle periferie, alle province, ai microcosmi. Molto di ciò che si era preparato alla fine dell'Ottocento arriva a maturazione nei primi due decenni del secolo nuovo. L'analisi del profondo, delle strutture psichiche e percettive, dei meccanismi dell'io porta gli scrittori europei a portare alla luce l'inespresso. I nomi sono quelli di Proust, Joyce, Woolf, Mann, Kafka, Musil e Pirandello per la prosa, mentre nella poesia si riconoscono Rilke, Eliot, Pound, Valéry, Ungaretti, Montale, Garcia Lorca, Pessoa. In questo ebook viene illustrata tutta la letteratura del Novecento, portavoce della complessità di un'epoca e i traguardi che ha raggiunto nelle sue espressioni più recenti, dalle istanze sociali con Camus, Orwell, Gramsci, Elio Vittorini, Sartre, Pasternak, fino al postmodernismo di Borges e oltre.

Informazioni bibliografiche