ricerca
avanzata

Sarà che siamo vivi. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  Zoncada Ilaria  edito da Giovane Holden Edizioni, 2013

Nove racconti che affrontano altrettante tematiche, all’apparenza senza alcun nesso logico fra di loro tanto che procedono su binari paralleli sino alla fine della raccolta quando l’Autrice con un piacevole espediente narrativo riannoda i fili e mostra il puzzle ricomposto sotto gli occhi dell’affascinato lettore.
Alla sua prima prova narrativa, Ilaria Zoncada, dimostra un’ottima tecnica caratterizzata da grande fluidità nelle descrizioni e una assoluta originalità nello stile e nel linguaggio. Di racconto in racconto si dipana una sorta di viaggio sentimentale il cui senso ultimo è dato dalla somma dei sentimenti dei personaggi che lo compiono. Alisanne giovane donna che al termine del suo viaggio scopre il valore della libertà; l’uomo che ha ferito Alisanne; una ragazzina buffa che si diverte a porre domande all’apparenza insensate alle persone che incontra per la strada; un anziano che si fa accompagnare da un bambino su una collina, dove si ferma a raccontargli i suoi ricordi; una ragazza seduta su una spiaggia in attesa di chissà cosa; tre uomini che discutono di futili cose; un uomo e una donna non più giovani che si scambiano lettere; giovani donne accusate di stregoneria a Triora nel 1500. Chiude il cerchio di nuovo lei, Alisanne nelle vesti di voce narrante. Una raccolta indimenticabile.

Ilaria Zoncada è nata a Lodi il 18 dicembre 1984. Vive a Melegnano, in provincia di Milano.
Ha frequentato le scuole superiori presso il liceo scientifico del suo paese e nel 2009 si è laureata all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano nella facoltà di Lingue e letterature straniere, con una tesi nel campo della sociologia della letteratura. Attualmente svolge il lavoro saltuario di insegnante di inglese nella scuola primaria.
Oltre alla scrittura, sua grande passione, ha altri interessi quali: piante e fiori, proprietà delle erbe e rimedi naturali, tutela degli animali e dell’ambiente. Tra i suoi hobby: lettura, fotografia, disegno (compresi i tatuaggi), decoupage.
Sarà che siamo vivi è la sua prima prova narrativa.

Informazioni bibliografiche