ricerca
avanzata

Il Sole Spirituale 1° volume. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  Lorber Jakob  edito da Gesù La Nuova Rivelazione, 2013

Questa è l’opera più importante sull’Aldilà comunicata da Dio a Jakob Lorber. In essa ci sono profonde rivelazioni sulla realtà del mondo spirituale e sulla futura vita che attende ogni essere umano, dopo la morte del corpo terreno, in base a come ha agito sulla Terra. Vengono descritte molte categorie di esseri umani, il luogo dove essi si trovano esattamente, il modo in cui stanno vivendo e quali prove stanno ancora affrontando. Tra essi ci sono: lussuriosi, avidi di potere, politicanti, ricchi, rivoluzionari, cristiani, ortodossi, pagani, stoici, scienziati, intellettuali, sacerdoti, suore, monaci, bigotti, teologi ecc. Grazie a quest’opera si viene a conoscenza di cose che vanno oltre i limiti della concezione umana. Si scopre che ogni spirito ha una “sfera individuale”, la quale racchiude un mondo interiore che lui stesso si è plasmato, guadagnandoselo con fattive opere durante il suo intero ciclo esistenziale. Questa sfera, per rendere l’idea, è come un’aureola che avvolge tutto l’essere spirituale: è sufficiente avvicinarsi ad uno spirito qualsiasi e si “entra” così in tale sfera, scoprendo tutto il suo mondo interiore che racchiude altri esseri spirituali, paesaggi, abitazioni, mondi, stelle e universi. Queste “sfere individuali” possono essere positive, se lo spirito ha seguito la Volontà delle idee creatrici di Dio, mentre sono negative se lo spirito ha preferito seguire la propria volontà, per gioire delle molteplici caducità materiali. Oltre alle sfere degli spiriti semplici ci sono le sfere dei grandi spiriti, ad esempio quella dell’apostolo Giovanni, dell’apostolo Marco, quella di Swedenborg ecc., le quali sono composte da intere comunità di spiriti semplici loro affini, in quanto quest’ultimi erano, nella vita terrena, in perfetta sintonia con la dottrina di Giovanni o di Marco o di Swedenborg e così via. La realtà spirituale dell’Aldilà, quindi, è costituita da sfere individuali di spiriti semplici, i quali formano le sfere dei grandi spiriti, che a loro volta costituiscono l’infinita Sfera spirituale di Dio. In quest’opera vengono inoltre descritti gli straordinari metodi divini, attuati nell’Aldilà, per ottenere il ravvedimento delle miriadi di spiriti imperfetti, attraverso scene simulate, altamente tranquille e celestiali o abissalmente dolorose e mostruose, affinché essi riconoscano i propri errori oppure la falsità di certi insegnamenti inculcati loro dalle varie religioni, sette o dai negatori di Dio.

Informazioni bibliografiche