ricerca
avanzata

L'eretica. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  Fantauzzi James  edito da youcanprint, 2013

Spagna, inizio del 16° secolo. L'inquisizione di Siviglia condannerà a morte una donna, Laura, accusata di eresia e omosessualità ma soprattutto di aver fornito aiuto a una famiglia di Ebrei in precarie condizioni fisiche di cui un membro era già ricercato dal tribunale ecclesiastico per essere processato. In realtà, la filantropia di Laura la spingeva a mettere al centro dell'universo non le religioni o le origini etniche delle persone ma l'essere umano in quanto tale. Questo gesto altruista lo pagherà bruciando viva dopo un processo durante il quale lei sarà atrocemente torturata da sadici monaci, secondo le modalità del tempo. I suoi miseri resti saranno raccolti di nascosto da un cugino e sepolti dalla madre di Laura in un posto segreto. Dal luogo della sepoltura si materializzerà però un'inquietante presenza…

2
4

Informazioni bibliografiche

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"L'eretica. E-book. Formato EPUB"
Magnificamente non condivisibile
Arianna G., 2013-12-09
4

Non me la sento di condividere l’intento morale dell’opera, ammesso e concesso che James Fantauzzi abbia voluto trasmettere e veicolare un messaggio moraleggiante. Mi sembra però di capire, leggendo tra le righe questo fumetto molto violento, che l’autore abbia implicitamente voluto giustificare la vendetta come mezzo per re-equilibrare un’ingiustizia subita e questo non è, a parer mio, auspicabile. Non condivido inoltre l’antimilitarismo e l’anticlericalismo lampanti che impregnano questo lavoro: i militari non sono tutti genocidi e criminali; il clero non è esclusivamente composto da pedofili e crudeli inquisitori. Posso sbagliare e potrebbe anche darsi che Fantauzzi non abbia voluto, anche solo dal punto di vista artistico, elevare tali concetti ma, ripeto, li ho scorti inesorabilmente tra le righe. Considererei questo ebook piuttosto un fumetto “emotivo”. Ebbene si, le emozioni trasudano dalle tavole digitali dell’Eretica, in primis l’ira, la tristezza e la paura e questo aspetto, secondo me, lo fa discostare qualitativamente da ciò che considero il capolavoro di Fantauzzi: “Spartacus. L’eroe della libertà”. Amarezza a parte per quanto citato sopra, ritengo tuttavia che L’Eretica, scritta e disegnata da un non professionista, abbia tuttavia una sua bellezza, prettamente romantica e gotica, che andrebbe assolutamente rispettata e, anzi, valorizzata. Arianna Garisto (PV)

"L'eretica. E-book. Formato EPUB"
Opera consigliatissima
Eleonora D., 2013-11-12
4

La storia dell’Eretica colpisce per la tormentata componente psicologica che pervade la protagonista: Laura, una donna torturata e condannata al rogo dal clero della cattolicissima Spagna del 16° secolo. Il suo inquietante spettro non troverà risposte agli interrogativi relativi al suo essere ancora cosciente dopo il suo decesso e le cause che spingono gli esseri umani ad uccidere i suoi simili, ancor meno quando le vittime sono donne e bambini. Quando si accorgerà che le sue domande rimarranno senza risposte, la sua rabbia si scaricherà, violenta, devastante e furiosa, su violentatori e genocidi della sua epoca e non. Sarà infatti proiettata inspiegabilmente nel “futuro” in due luoghi simboli dello sterminio delle minoranze: in Armenia e nella Polonia occupata da Hitler. Un’opera “forte” e dura, che vieterei ai bambini ma che consiglierei a tanti adulti che non hanno fatto i conti con la storia ed i suoi insegnamenti, oltre che con sé stessi. E.D.