ricerca
avanzata

Romanzi I. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  Lev Nikolaevic Tolstoj  edito da BUR Biblioteca Univ. Rizzoli, 2011

L'ultima grande ribellione narrativa di Tolstoj, Resurrezione, gli valse nel 1901 la scomunica da parte della chiesa ortodossa. Eppure costituisce uno straordinario itinerario nell'angoscia di un uomo, stretto nel ferreo "ordine delle cose", per il quale un approccio radicale alla morale evangelica sembra essere l'unica via di scampo. All'apice della sua fama, infatti, il grande scrittore russo era tormentato dall'ingiustizia sociale, dall'iniquità dei tribunali e dalle sofferenze dei carcerati. Da qui la resurrezione di Nechljudov, il personaggio chiave del romanzo, che aveva già fatto la sua comparsa nella trilogia Infanzia, Adolescenza e Giovinezza, dove era l'amico del cuore del protagonista, gli somigliava e lo completava. Trent'anni dopo, il resoconto di un episodio di cronaca giudiziaria avrebbe dato all'autore l'occasione per richiamarlo in vita e farne il proprio alter ego, l'interprete di una rinascita etica simile a quella vissuta, o almeno disperatamente cercata, dallo stesso Tolstoj. I romanzi giovanili e il capolavoro della maturità sono quindi legati da sotterranei fili rossi, sempre a cavallo tra autobiografia e finzione letteraria. In questa edizione, in cui due tra i maggiori slavisti italiani accostano ai testi i Taccuini di appunti che Tolstoj prendeva durante la loro stesura, questi fili vengono rintracciati e svelati, permettendo al lettore di entrare nell'officina letteraria di uno dei più grandi narratori di tutti i tempi.

Informazioni bibliografiche