ricerca
avanzata

Una stanza all'Einaudi. E-book. Formato PDF

Un ebook di  Baranelli Luca  edito da Quodlibet, 2013

L’Einaudi e` stata la piu` importante casa editrice italiana del Novecento. Nelle sue stanze hanno lavorato Cesare Pavese, Italo Calvino, Natalia Ginzburg. Li` hanno discusso programmi editoriali Primo Levi, Norberto Bobbio, Franco Venturi, Gianfranco Contini, per citare solo alcuni dei grandi nomi che hanno frequentato gli uffici di via Biancamano.Luca Baranelli e Francesco Ciafaloni – due semplici redattori tra gli anni ’60 e gli anni ’80 – sono stati testimoni di quelle vicende e amici di alcuni dei protagonisti. In queste pagine rievocano due decenni di storia della casa editrice e alcuni dei momenti piu` drammatici: dal «caso Fofi» che spacco` in due la casa editrice nel 1963, alla crisi del 1983 che porto` l’Einaudi all’amministrazione straordinaria e al fallimento di quel grandioso progetto. Una lunga conversazione con Alberto Saibene approfondisce aspetti finora trascurati delle vicende einaudiane: il funzionamento della macchina editoriale, la posizione politica della casa editrice negli anni a cavallo del ’68, l’istinto editoriale unito all’arte del comando di Giulio Einaudi.Una ricca iconografia, perlopiu` inedita, completa il volume.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: Una stanza all'Einaudi. E-book. Formato PDF
  • AutoreBaranelli Luca
  • Editore: Quodlibet
  • Data di Pubblicazione: 14 Maggio '13
  • Genere: GIORNALISMO, EDITORIA, GIORNALI
  • Pagine: 160
  • Formato: PDF
  • Protezione: Filigrana digitale
  • Anteprima: Permesso limitato a 20 Pagine
  • ISBN-13: 9788874629138