ricerca
avanzata

L'esclusa. E-book. Formato PDF

Un ebook di  Pirandello Luigi  edito da Libri da Leggere, 2013

Anche in L’esclusa Pirandello sostiene il tema della condizione femminista. Una donna sospesa a metà tra la tradizione e la modernità. Sebbene l’autore non visse il periodo dell’emancipazione femminile, egli ne è stato un interprete precursore. Il romanzo può essere inteso di tipo proto femminista e scritto nella tradizione della scuola naturalista. Il ruolo della protagonista è difficile all’interno della società in cui vive. Una società sottoposta al maschilismo e al conformismo. La protagonista, Marta Ajala, è superiore sia moralmente che intellettivamente al marito. Grazie alle sue ambizioni, nonostante tutte le sue disavventure e ai suoi dolori, riuscirà a riscattarsi ed emanciparsi. Nonostante questa sua forza di volontà, la società la bersaglierà ancora. Oltre questo, il romanzo si fa interprete anche della fisiologia del matrimonio e del contrasto tra essere e apparire. Quest’ultimo può essere considerato come l’elemento filosofico del romanzo. Le norme morali, infatti, sono davvero assurde ed irrazionali eppure regolano il funzionamento della società. La protagonista viene condannata ma non è colpevole. Lo sarà quando consumerà davvero adulterio. Il narratore è esterno e onnisciente perché conosce tutto dei personaggi che fa muovere nella novella. Proprio i personaggi sono caratterizzati da descrizioni molto accurate come lo sono anche quelle dei luoghi. La psicologia di ciascuno di essi appare grazie all’uso del discorso indiretto libero. I dialoghi, infatti, sono particolarmente frequenti, vivaci e serrati. Talvolta, appaiono al lettore anche come soliloqui il che, lascia intendere, che il racconto possa avere, facilmente, un risvolto teatrale. Il linguaggio adoperato dall’autore è spesso costellato da termini dialettali e dall’iperbole. Ricorrono di frequente anche le metafore e le similitudini. Nonostante la sua costruzione ed il tema, forse troppo moderni per l’epoca, il romanzo venne considerato freddo e disadorno. Anche se il lettore viene condotto in scenari talvolta umoristici e talvolta commoventi in un’altalena di sentimenti perfetta.

Informazioni bibliografiche