ricerca
avanzata

Il dizionario degli oli essenziali: Conoscere e usare le essenze di fiori, foglie, radici e cortecce per la salute, il benessere e la linea. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  Maria Fiorella Coccolo  edito da Riza, 2014

Una guida completa alla scoperta e all'uso degli oli essenziali e dell'aromaterapia. Uno strumento di consultazione agile, completo e ricco di informazioni pratiche ed esaurienti. Gli oli essenziali – estratti da foglie, fiori, cortecce, frutti, radici e rami – rappresentano, sin dall’antichità, l’essenza di una pianta e ne racchiudono le principali proprietà curative. Considerati come un prodotto a metà fra l’emanazione della materia e manifestazione dello spirito, vengono utilizzati come rimedi per i disturbi più comuni (dal raffreddore ai reumatismi, dall’insonnia ai gonfiori addominali, dalla cellulite all’acne) e si utilizzano come basi per massaggi, inalazioni, bagni, creme o semplicemente per profumare la propria casa. Il volume è una guida pratica – arricchita con quaranta nuove schede – all’utilizzo di questi preziosi oli e dell’aromaterapia in genere. Per chi desidera prendersi cura del proprio corpo in maniera naturale.

Il dizionario degli oli essenziali

Nel tempo
L’utilizzo da parte dell’uomo delle essenze aromatiche estratte dalle piante, risale a migliaia di anni fa. In diverse culture e aree geografiche, gli oli essenziali erano impiegati per scopi religiosi e funerari, terapeutici e cosmetici.

Nel Medioevo le erbe aromatiche mediterranee (lavanda, basilico, rosmarino, salvia e menta) godevano di grande reputazione ed entravano nelle ricette mediche e magiche. Nel periodo rinascimentale e nel ‘600, le essenze e le piante ricche di oli essenziali, erano conosciute per le loro proprietà medicinali.

Con l’avvento della rivoluzione scientifica l’alchimia lasciò il posto alla chimica. Le attuali ricerche confermano l’efficacia degli oli nei confronti di diversi germi patogeni e l’azione delle essenze a livello del sistema nervoso.

Le proprietà
Gli oli essenziali agiscono sul sistema olfattivo e limbico, stimolando tutte le funzioni neurovegetative: memoria, sensualità, emozioni, sistema respiratorio e digestivo. Ecco le loro proprietà principali:

- Afrodisiache
- Analgesiche, antispasmodiche e antireumatiche
- Anticatarrali, espettoranti e mucolitiche
- Antinfiammatorie
- Antisettiche e antimicrobiche
- Cicatrizzanti
- Digestive
- Eudermiche
- Insettifughe
- Rilassanti
- Riscaldanti
- Tonificanti
- Tonificanti delle vene e del sistema linfatico

Aromaterapia
Gli oli base presentano proprietà nutritive e curative per la pelle e vengono impiegati per la preparazione di prodotti cosmetici. Eccone alcuni consigliati per il massaggio e la cosmesi naturale:

- Olio di mandorle dolci
- Olio di germe di grano
- Olio di oliva
- Olio di sesamo
- Olio di jojoba
- Olio di vinaccioli

Le note degli oli essenziali
Gli elementi fondamentali dei profumi si possono suddividere in tre note che corrispondono anche alla classificazione generale della volatilità:

- Note di testa: sono i profumi che si avvertono per primi
- Note di cuore: sono le essenze dalla profumazione morbida e floreale, che costituiscono il “cuore” di una composizione
- Note di base: sono le essenze della vibrazione bassa, dal profumo caldo e pesante

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: Il dizionario degli oli essenziali: Conoscere e usare le essenze di fiori, foglie, radici e cortecce per la salute, il benessere e la linea. E-book. Formato EPUB
  • AutoreMaria Fiorella Coccolo
  • Editore: Riza
  • Data di Pubblicazione: 17 Gennaio '14
  • Genere: SCIENZE MEDICHE. MEDICINA
  • Pagine: 240
  • Formato: EPUB
  • Protezione: Filigrana digitale
  • ISBN-13: 9788870712193