ricerca
avanzata

La donna e la storia. Identità di genere e identità collettiva nell'Italia liberale e fascista. E-book. Formato PDF

Un ebook di  Graziosi Mariolina  edito da Liguori, 2011

Il libro illustra il processo sociale attraverso cui sono stati affermati i valori, le norme e le attitudini che hanno costituito l'identità di genere degli italiani per quasi un secolo: dall Unità d'Italia alla fine del fascismo. La ricostruzione socio-storica illustra i legami e il processo di formazione dell'identità di genere. Si mostra come una differenza biologica diventi un principio di diseguaglianza necessario alla costruzione di un'organizzazione sociale gerarchica e caratterizzata dall'ineguaglianza. L'essere donna o l'essere uomo divengono così parte di una costruzione sociale che trascende i destini dell'individuo ma che di fatto va a segnare questi destini, inscrivendoli in una cultura patriarcale che riconosce un soggetto sovrano a cui deve corrispondere il suo opposto: io e l'altro. L'analisi storica diventa dunque uno strumento per affrontare temi generali quali il rapporto natura-cultura, individuo-società, interessi di gruppo-formazione della personalità.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: La donna e la storia. Identità di genere e identità collettiva nell'Italia liberale e fascista. E-book. Formato PDF
  • AutoreGraziosi Mariolina
  • Editore: Liguori
  • Data di Pubblicazione: 14 Febbraio '11
  • Genere: SCIENZE SOCIALI
  • ArgomentiDonne Storia
  • Pagine: 164
  • Formato: PDF
  • Protezione: Adobe DRM
    (richiede Adobe Digital Editions)
  • Stampa: Non permesso
  • Copia-e-incolla: Non permesso
  • Condivisione: Permesso limitato a 6 Dispositivi
  • ISBN-13: 9788820747497