ricerca
avanzata

Tre racconti di spettri. E-book. Formato Mobipocket

Un ebook di  Mary Elizabeth Braddon  edito da Narcissus Self Publishing, 2012

Perché la stella del Covent Garden Theatre si fa vedere solo in teatro, pur essendo amata e osannata dal pubblico (L'ultima apparizione)? E il volto che Hugh Monroe ha visto nello specchio di famiglia è davvero quello di sua cognata (Il volto nello specchio)? E infine, Bessie Lester riuscirà davvero a richiamare a sé il suo fidanzato, in viaggio per una battuta di caccia, con la sola forza della volontà (Il sogno)? Grazie ai Dragomanni, Mary Elizabeth Braddon (1835-1915), uno degli scrittori più prolifici dell’intera letteratura inglese, autrice ingiustamente dimenticata che godette dell’apprezzamento di Henry James, ritrova la voce in Italia dopo otto anni. Con Tre racconti di spettri (107.000 caratteri circa) M. E. Braddon ci apre le porte delle dimore dei signorotti di campagna e degli appartamenti – anche i più umili – dei cittadini di Londra per mostrarci il suo punto di vista, con una scrittura elegante e nitida, sui rapporti tra uomo e donna nella società britannica tra Sette e Ottocento. Che cosa c’entrano gli spettri? Scopritelo!

Informazioni bibliografiche