ricerca
avanzata

L' anno zero del capitalismo italiano. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  Giannini Massimo  edito da E-books la Repubblica, 2014

L'Italia ha un tragico problema di classe dirigente. È un problema in politica, e lo è anche in economia. Il nostro è un capitalismo di rendita, che accumula e non investe, che depreda e non paga dazio. Oggi che i profitti delle multinazionali tornano a salire, il nostro Paese resta impantanato nella recessione. I poteri della grande industria svaniscono, sacrificati al mito dell'italianità (Alitalia), svenduti alla concorrenza estera (Telecom), decapitati da inchieste e arresti (Eni e Finmeccanica) o salpati direttamente oltreoceano (Fiat). Non va meglio ai poteri storti dell'alta finanza, che negli scandali Montepaschi e Fonsai hanno saputo aggirare anche la vigilanza di Consob e di Bankitalia. In questo stato di decomposizione, l'opinione pubblica ha trovato il capro espiatorio nella casta politica. In realtà stiamo vivendo l'eclissi di un'intera filiera del potere, che nel pubblico come nel privato non ha saputo né voluto affrontare il cambiamento e cavalcare la modernità.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: L' anno zero del capitalismo italiano. E-book. Formato EPUB
  • AutoreGiannini Massimo
  • Editore: E-books la Repubblica
  • Collana: iLibra
  • Data di Pubblicazione: 01 Gennaio '14
  • Genere: SCIENZA POLITICA
  • Pagine: 136
  • Formato: EPUB
  • Protezione: Filigrana digitale
  • Anteprima: Permesso limitato a 20 Pagine
  • ISBN-13: 9788888241302