ricerca
avanzata

La rinascita. E-book. Formato Mobipocket

Un ebook di  Hamid Misk  edito da Libellula Edizioni, 2013

L’anima di un uomo indomito e di un poeta si manifestano in versi armonici che trattano di amore idealizzato e ribellione di fronte ad un destino avverso. Le inquietudini dell’individuo moderno, l’elaborazione del tessuto memoriale, lo spirito sognatore, vengono cantati attraverso colte metafore, in uno stile personale e originale. Miriam Badiani La poesia, non ad altro intonata che a poesia, è quella che migliora e rigenera l’umanità, escludendone, non di proposito il male, ma naturalmente l’impoetico. Giovanni Pascoli, Il fanciullino, 1897 Misk Hamid, poeta, scrittore e giornalista, nato a Fez, Marocco. Dopo essersi laureato in Scienze Politiche, all’Università degli Studi la Sapienza di Roma, ha conseguito un dottorato di ricerca in Storia delle Relazioni Internazionali nella medesima università e diversi altri diplomi in mediazione linguistica e culturale. Ha già pubblicato nel 2006 con Edizioni Associate un Saggio intitolato "Breve Storia del colonialismo franco-spagnolo in Marocco"; nel 2007, una raccolta di poesie intitolata "Ogni volta che mi sussurrarono le stelle" ed un romanzo intitolato "Un viaggio all’altra Mecca", 2009. Con Libellula Edizioni ha pubblicato nel 2012 il romanzo "L’albergo del popolo"; ha curato la traduzione dall’italiano all’arabo del Catalogo "Il Museo della Libia nel palazzo del popolo a Tripoli", Gangemi editore, 2011. Attualmente lavora come interprete e Professore di lingua araba e di Storia delle Relazioni Internazionali.

Informazioni bibliografiche