ricerca
avanzata

Libertà di ricerca e organizzazione della cultura. E-book. Formato PDF

Un ebook di  Capone Nicola  edito da La Scuola di Pitagora, 2013

Il primo passo da fare quando si parla di libertà di ricerca e di organizzazione della cultura è di inquadrare i termini della questione nel contesto storico-culturale che le è proprio. È la condizione preliminare per avere l’alfabeto necessario a interpretare le forme e i linguaggi attraverso cui i poteri costituiti hanno esercitato ed esercitano la loro forza di coercizione sulle istituzioni culturali. In questo saggio Ni­cola Capone soddisfa tali condizioni. L’autore di­mo­stra che «come la fine delle Università medioevali fu segnata dal prevalere del dogmatismo», allo stesso modo la fine dell’Università moderna è stata segnata dalla perdita dell’indipendenza della ricerca unitamente alla crescente specializzazione in nome dei “valori” del mercato. Come ha reagito il mondo della cultura e della scienza dinanzi a questa perdita di autonomia? Tranne rare eccezioni, coraggiosi tentativi solitari, la “cultura ufficiale” ha accettato tutto ciò come una sorta di destino ineluttabile. Tenere gli occhi chiusi su questa verità amara è imperdonabile. Questo saggio è un contributo prezioso per una comune riflessione su ciò che si deve intendere per cultura, conoscenza e democrazia.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: Libertà di ricerca e organizzazione della cultura. E-book. Formato PDF
  • AutoreCapone Nicola
  • Editore: La Scuola di Pitagora
  • Data di Pubblicazione: 07 Ottobre '13
  • Genere: SCIENZE SOCIALI
  • Pagine: 120
  • Formato: PDF
  • Protezione: Filigrana digitale
  • ISBN-13: 9788865422878