ricerca
avanzata

Poesie. Ediz. critica. E-book. Formato PDF

Un ebook di  Nicolás de Guevara  edito da Liguori, 2012

La produzione poetica castigliana del secolo XV è oggetto da oltre un quindicennio di un rinnovato interesse da parte degli studiosi. Le iniziative editoriali che riguardano temi di poesia cancioneril si moltiplicano ma resta ancora elevato il numero di poeti, pur noti negli anni che li videro attivi, ancora completamente inediti e pressoché sconosciuti. Guevara è uno di quei casi esemplari di poeta avvolto da un "nebuloso anonimato" fino ad anni recentissimi nonostante l'indubbia fama di cui godette presso i contemporanei. Ebbe, infatti, scambi poetici con Gómez e Jorge Manrique e il suo componimento più famoso, "La sepoltura de amor", in cui è espressa una visione dell'amore di profonda radice naturalistica, oltre a scatenare una violenta polemica con Juan Barba ebbe grande risonanza fra i suoi contemporanei. Non sono peraltro da escludersi, per alcuni dei suoi testi, echi petrarcheschi, il che rende la sua produzione poetica una delle più interessanti della seconda metà del Quattrocento spagnolo. La presente edizione critica fornisce per la prima volta il testo dell'intero corpus poetico di Guevara.

Informazioni bibliografiche