ricerca
avanzata

L' uomo e le forme della socialità. L'uomo greco. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  Murray Oswyn  edito da Laterza, 2012

L'uomo è un animale sociale. L'uomo greco è una creatura della polis: questo è il senso della famosa definizione dell'uomo data da Aristotele. L'uomo aristotelico è infatti "naturalmente politico" (Politica, 1, 1253a). Ma la definizione di Aristotele era formulata nel contesto di una teoria etico-biologica, nella quale, per essere pienamente umani, bisognava esercitare pienamente tutte le potenzialità inerenti alla natura umana, e nella quale una gerarchia morale privilegiava il pensiero sulle emozioni. Dunque la percezione della polis come la forma di organizzazione sociale in cui l'uomo poteva realizzare meglio le sue potenzialità, subordinava le esigenze religiose, familiari ed emotive al più alto ordine politico nel quale esse si inserivano, trovandovi il loro posto. Estratto da "L'uomo greco".

Informazioni bibliografiche