ricerca
avanzata

Humanitas: romani e no. L'uomo romano. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  Veyne Paul  edito da Laterza, 2012

Il lettore si rassicuri: l'autore diffida quanto lui della parola humanitas perché questa parola è vaga ed elogiativa al tempo stesso; indica gli esseri umani che sono degni del nome di uomo perché non sono né barbari, né inumani, né incolti. Humanitas vuol dire cultura letteraria, virtù di umanità e stato di civiltà; il nostro compito, sarà quindi quello di chiederci che cosa era l'uomo romano o piuttosto che cosa pretendeva di essere, che cosa intendeva per civiltà e quali caratteri hanno distinto la civiltà romana (o piuttosto greco-romana) dalle altre grandi civiltà. Ma tutti gli uomini sono umani? Lo schiavo e il barbaro sono uomini? Uomini e no: l'umanità e il genere umano sono la stessa cosa? Che opinione avevano i romani del loro imperialismo? Il pensiero antico è stato universalista, ha proclamato l'unità del genere umano? Estratto da "L'uomo romano".

Informazioni bibliografiche