ricerca
avanzata

Non lo chiamano veleno. E-book. Formato Mobipocket

Un ebook di  Treccagnoli Pietro  edito da Avagliano, 2012

Prostitute africane, piccoli spacciatori, arabi clandestini, commissari dediti a piaceri singolari, poliziotte allupate, boss spietati, mafiosi omosessuali e trafficanti di rifiuti tossici: un universo che cade a pezzi dove il sesso, comprato estorto o regalato, è l’unica lingua che tutti sanno parlare e che tutti capiscono. Quella che un tempo era la “Campania felix” è ora una grande discarica, dove si muore perché si sa troppo o si vuole sapere troppo. Ma a ribellarsi alla violenza delle ruspe e dell’immondizia è la terra stessa, ingravidata dagli scarti del consumismo e protetta da antiche divinità innominabili, fetide e vendicative. E non c’è spazio per nostalgie perché neanche il passato può essere più un rifugio. A nord di Napoli, tra il mare e la campagna, va in scena un noir acido e felice, costruito come una tela di Hieronymus Bosch, un disegno di Jacovitti o un film di Tarantino, raccontato con una lingua nuova, fortemente ibrida, che mescola italiano e dialetto, parole perdute e citazioni musicali e cinematografiche.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: Non lo chiamano veleno. E-book. Formato Mobipocket
  • AutoreTreccagnoli Pietro
  • Editore: Avagliano
  • Data di Pubblicazione: 06 Febbraio '12
  • Genere: LETTERATURA ITALIANA: TESTI
  • Pagine: 125
  • Formato: Mobipocket
  • Protezione: Filigrana digitale
  • ISBN-13: 9788883093517