ricerca
avanzata

Guido Jung. Imprenditore ebreo e ministro fascista. E-book. Formato PDF

Un ebook di  Raspagliesi Roberta  edito da Franco Angeli, 2013

Guido Jung. Imprenditore ebreo e ministro fascista. E-book. Formato PDF ebook di Roberta Raspagliesi
  • Leggi l'estratto in pdf
  • Scrivi la tua recensione
  • Segnala ad un amico il prodotto

Guido Jung è stato un personaggio di primo piano nella storia della politica economica italiana tra le due guerre. Esperto di questioni economico-finanziarie; fondatore e presidente dell'Istituto Nazionale per l'Esportazione (l'odierno ICE); ministro delle Finanze nel periodo cruciale della grande crisi. La sua è anche la storia di un grande imprenditore, rampollo di una famiglia di commercianti ebrei austrotedeschi, insediatisi in una Sicilia otto-novecentesca pienamente inserita nel flusso degli scambi internazionali. Jung, inoltre, è stato protagonista di una importante storia politica, personificando l'uomo dell'Italia "nuova": interventista passionale, combattente determinato, impegnato in prima fila nel movimento nazionalista e da qui decollato verso una convinta adesione al Pnf. Egli condivide i valori e gli ideali che il fascismo porta in auge: la gerarchia, il militarismo, la nazione come organismo vivente. Si aggiunge in questo modo un altro tassello alla storia del fascismo, attraverso la testimonianza di un protagonista interno al regime. Jung, però, alla fine, è vittima dello stesso regime che ha contribuito a costruire.

Informazioni bibliografiche