ricerca
avanzata

Lo specchio rimosso. Individuo, società, follia da Goffman a Basaglia. E-book. Formato PDF

Un ebook di  D'Alessandro Ruggero  edito da Franco Angeli, 2011

Quest'anno ricorre il 30° anniversario del varo della legge 180 che rivoluziona il vecchio mondo manicomiale prevedendone la fine (in questo l'Italia è il primo paese al mondo a sperimentare una simile innovazione). Dalla seconda metà degli anni '50 matura una nuova sensibilità verso il disagio mentale, partendo da studi sociologici e statistici (la ricerca pionieristica di Hollingshead e Redlich negli Stati Uniti). Il 1961 risulta un anno chiave: Foucault pubblica "Storia della follia" (vertiginoso quadro storico di come la sragione sia stata incanalata lungo i percorsi del controllo e dell'internamento); Basaglia diviene direttore dell'ospedale psichiatrico di Gorizia e avvia quel profondo lavoro di cambiamento dall'interno della struttura manicomiale che sboccherà nella citata legge; Goffman da alle stampe la raccolga di studi "Asylums" che per la prima volta indaga con sguardo sociologico il mondo della segregazione psichiatrica. In Inghilterra, nel corso degli anni '60 e '70 Laing e Cooper si muovono al di fuori delle istituzioni coltivando il sogno di un luogo dove si annullino le differenze tra medico, infermiere, malato vivendo ognuno la propria ritrovata autenticità. Questo libro cerca di analizzare queste significative esperienze nell'intento di costruire il racconto di una speranza.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: Lo specchio rimosso. Individuo, società, follia da Goffman a Basaglia. E-book. Formato PDF
  • AutoreD'Alessandro Ruggero
  • Editore: Franco Angeli
  • Collana: La società
  • Data di Pubblicazione: 16 Dicembre '11
  • Genere: SCIENZE SOCIALI
  • ArgomentoSociologia
  • Pagine: 288
  • Formato: PDF
  • Protezione: Adobe DRM
    (richiede Adobe Digital Editions)
  • Anteprima: Non permesso
  • Stampa: Non permesso
  • Copia-e-incolla: Non permesso
  • Condivisione: Permesso limitato a 6 Dispositivi
  • Da testo a voce: Non permesso
  • ISBN-13: 9788846494757