ricerca
avanzata

Com'è difficile! Riflessioni, appunti, spunti e ansie genitoriali. E-book. Formato Mobipocket

Un ebook di  Castellano Sandra  edito da Narcissus Self Publishing, 2012

Essere un buon genitore vuol dire crescere bene insieme ai propri figli. Il mestiere del genitore è difficile ma arricchisce entrambi. Certo, in una situazione di crisi del futuro come l'attuale, è ancora più difficile riuscire a trasferire ai ragazzi la capacità di creare un progetto costruttivo ma occorre tenere conto che negli ultimi anni, forse, gli stessi genitori hanno perso il timone, sostituendo un sano modello educativo basato sulle regole, con la profusione di amore incondizionato, diventando sovente avvocati difensori dei propri figli nei confronti degli insegnanti e della società. Invece, i ragazzi hanno bisogno di regole precise, devono potersi identificare negli "eroi" individuando quelli positivi, adulti capaci e competenti, per costruire il proprio sé autonomo e la stima di sé. Per raggiungere questo traguardo sono importanti la presenza costante e discreta, la comunicazione continua con i propri figli e la collaborazione stretta tra i genitori e la scuola.

Informazioni bibliografiche