ricerca
avanzata

La rivoluzione globale. Storia del comunismo internazionale 1917-1991. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  Pons Silvio  edito da Einaudi, 2013

Trascorso un ragionevole lasso di tempo dal suo crollo in Europa e in Unione Sovietica, è possibile oggi narrare la storia del comunismo non soltanto con il distacco necessario e con l'impiego delle conoscenze archivistiche accumulate, ma con l'intento di collocarla nella storia internazionale del secolo scorso. Il comunismo fu parte essenziale della formazione del mondo globale in cui viviamo. A lungo si identificò con la prospettiva di una rivoluzione mondiale, nel solco di Lenin e dell'Ottobre 1917. Suscitò un'attrazione o una repulsione che contribuirono dappertutto a definire ideologie e identità, a mobilitare risorse e coscienze, a influenzare psicologie e intelletti. Rappresentò il fenomeno transnazionale per eccellenza. La nozione di comunismo internazionale assunse una molteplicità di significati, che rimandavano al rapporto tra lo Stato sovietico e un movimento di partiti dispiegato su scala planetaria, ai miti rivoluzionari e alla "modernità alternativa" anticapitalistica, al terrore e al progresso. Questo volume racconta il dipanarsi della storia del comunismo internazionale dalla rivoluzione alla disgregazione dell'Urss, passando attraverso le vicende della guerra fredda e illuminando i motivi del declino, emersi dopo la morte di Stalin.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: La rivoluzione globale. Storia del comunismo internazionale 1917-1991. E-book. Formato EPUB
  • AutorePons Silvio
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Einaudi. Storia
  • Data di Pubblicazione: 26 Novembre '13
  • Genere: SCIENZA POLITICA
  • Formato: EPUB
  • Protezione: Adobe DRM
    (richiede Adobe Digital Editions)
  • Condivisione: Permesso limitato
  • ISBN-13: 9788858411926