ricerca
avanzata

La scena interdetta. Teatro e letteratura fra Medioevo e umanesimo. E-book. Formato PDF

Un ebook di  Pittaluga Stefano  edito da Liguori, 2013

I saggi raccolti in questo volume, tutti già pubblicati in varie sedi ad eccezione di quello introduttivo, delineano nel loro insieme il percorso della letteratura teatrale latina profana dal XII al XV secolo. È un percorso attento principalmente ai modi della ricezione e della rielaborazione dei modelli antichi, Plauto, Terenzio, Seneca, ma anche Ovidio e Orazio, e alle motivazioni e alle intenzioni che innervano i testi qui studiati, collocati per lo più alla confluenza fra letteratura e teatro. Si individua così una linea che conduce dalle intenzioni satiriche della "commedia elegiaca", che fra XII e XIII secolo segna la rinascita di un'idea di teatro profano dopo i lunghi secoli di interdizione ecclesiastica delle scene, al ruolo giocato dal Decameron, all'emulazione classicistica propria della "commedia umanistica" del Quattrocento e ai festivals teatrali ferraresi; e ancora dalla riscoperta e dai modi di lettura di Seneca tragico, alla produzione tragica del Quattrocento.

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: La scena interdetta. Teatro e letteratura fra Medioevo e umanesimo. E-book. Formato PDF
  • AutorePittaluga Stefano
  • Editore: Liguori
  • Collana: Nuovo Medioevo
  • Data di Pubblicazione: 10 Giugno '13
  • Genere: LETTERATURA
  • Pagine: 336
  • Formato: PDF
  • Protezione: Adobe DRM
    (richiede Adobe Digital Editions)
  • Stampa: Non permesso
  • Copia-e-incolla: Non permesso
  • Condivisione: Permesso limitato a 6 Dispositivi
  • ISBN-13: 9788820761615