ricerca
avanzata

Un'aquila nel cielo. E-book. Formato EPUB

Un ebook di  Smith Wilbur  edito da Longanesi, 2012

Wilbur Smith, già autore di moltissimi romanzi a sfondo africano, ci regala questa volta una storia ad ambientazione parzialmente anomala, si tratta addirittura di Israele. David Morgan è, come molti dei protagonisti di Smith, nato nel lusso, eccezionalmente bello ed estremamente ricco, si prevede che assumerà un posto nell’azienda di famiglia. Invece il testardo David decide di diventare un pilota di caccia per poi andare a vedere il mondo una volta congedatosi, ignaro di ciò che la sorte ha in serbo per lui. Si tratta di una storia dominata da grandi passioni (caratteristica peculiare dell’autore) ben inserita in un contesto storico, l’ennesima guerra che vide coinvolto Israele, il confilitto dello Yom Kippur. Come in tutti i libri di Smith gli ingredienti constano di personaggi forti e passionali, spesso con qualità fuori dalla media, degli eterni vincitori che sanno fare fronte alle avversità della vita e puniscono il cattivo di turno in una specie di lieto fine obbligatorio. Gli amanti del genere e dell’autore non verranno delusi: la trama è avvincente e lo stile narrativo è scorrevolissimo, al punto da permetterne la lettura in tempi molto brevi.

Recensione Unilibro a cura di Vipera
1
4

Informazioni bibliografiche

  • Titolo: Un'aquila nel cielo. E-book. Formato EPUB
  • AutoreSmith Wilbur
  • Editore: Longanesi
  • Data di Pubblicazione: 12 Luglio '12
  • Genere: LETTERATURE STRANIERE: TESTI
  • Pagine: 344
  • Formato: EPUB
  • Protezione: Adobe DRM
    (richiede Adobe Digital Editions)
  • Dimensione Kb: 389
  • Stampa: Non permesso
  • Copia-e-incolla: Non permesso
  • Condivisione: Permesso limitato a 6 Dispositivi
  • ISBN-13: 9788830435001
 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Un'aquila nel cielo. E-book. Formato EPUB"
Vipera, 2012-07-23
4

Wilbur Smith, già autore di moltissimi romanzi a sfondo africano, ci regala questa volta una storia ad ambientazione parzialmente anomala, si tratta addirittura di Israele. David Morgan è, come molti dei protagonisti di Smith, nato nel lusso, eccezionalmente bello ed estremamente ricco, si prevede che assumerà un posto nell’azienda di famiglia. Invece il testardo David decide di diventare un pilota di caccia per poi andare a vedere il mondo una volta congedatosi, ignaro di ciò che la sorte ha in serbo per lui. Si tratta di una storia dominata da grandi passioni (caratteristica peculiare dell’autore) ben inserita in un contesto storico, l’ennesima guerra che vide coinvolto Israele, il confilitto dello Yom Kippur. Come in tutti i libri di Smith gli ingredienti constano di personaggi forti e passionali, spesso con qualità fuori dalla media, degli eterni vincitori che sanno fare fronte alle avversità della vita e puniscono il cattivo di turno in una specie di lieto fine obbligatorio. Gli amanti del genere e dell’autore non verranno delusi: la trama è avvincente e lo stile narrativo è scorrevolissimo, al punto da permetterne la lettura in tempi molto brevi.