ricerca
avanzata

Vangelo secondo Maria

di Barbara Alberti edito da LIT - Libri in Tasca, 2011

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Vangelo secondo Maria: Questo affascinante e poetico romanzo non è la storia della donna saggia e silenziosa che i Vangeli descrivono come un puro strumento nelle mani di Dio, ma di una giovane curiosa che vuole tessere da sola la trama del proprio destino. Maria è una ragazzina impertinente della Galilea che conosce i segreti della natura. Che immagina la vita come un'avventura, alla scoperta di mondi lontani. Che insegue la conoscenza e sogna, un giorno, di fuggire lontano in groppa a un asino, vestita da ragazzo. Che corre alla Sinagoga ad ascoltare le storie del Libro delle Scritture. Dalla sua prospettiva di vergine violata dal dio, il lieto annuncio della nascita di un redentore dell'umanità si trasforma nella promessa di un destino non cercato. E nella consapevolezza che ogni gesto, ogni scoperta sono già stati pensati e voluti. Barbara Alberti reinventa la storia di Maria, non più spettatrice ma coraggiosa artefice della propria esistenza. Una donna come le altre che si interroga sul significato di una morale che costringe alla rinuncia di sé, negando all'umanità la conoscenza completa e il diritto alla costruzione di una propria verità sul mondo.

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Vangelo secondo Maria"

Dello stesso autore: Alberti Barbara

-5%

Mio signore da La madre santa di Leopold von Sacher-Masoch libro di Alberti Barbara
Mio signore da La madre santa di Leopold von Sacher-Masoch
libro di Alberti Barbara 
edizioni Marsilio collana Passaparola;
€ 12,00
€ 11,40

-5%

Francesco e Chiara libro di Alberti Barbara
Francesco e Chiara
libro di Alberti Barbara 
edizioni EDB collana Lapislazzuli;
€ 15,00
€ 14,25
Il principe volante. Ediz. illustrata libro di Alberti Barbara
Il principe volante. Ediz. illustrata
libro di Alberti Barbara 
edizioni Playground collana Mio nonno Renzo;
€ 8,00

-5%

Non mi vendere, mamma! libro di Alberti Barbara
Non mi vendere, mamma!
libro di Alberti Barbara 
edizioni Nottetempo collana Narrativa;
€ 12,00
€ 11,40

-5%

Amore è il mese più crudele libro di Alberti Barbara
Amore è il mese più crudele
libro di Alberti Barbara 
edizioni Nottetempo collana Narrativa;
€ 15,00
€ 14,25
Buonanotte angelo libro di Alberti Barbara
Buonanotte angelo
libro di Alberti Barbara 
edizioni Castelvecchi collana Narrativa;
€ 16,00
Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-5%

Un anno alla grande libro di Doyle Roddy
Un anno alla grande
libro di Doyle Roddy 
edizioni Guanda collana Narratori della Fenice;
disponibilità immediata
€ 17,50
€ 16,63

-5%

Oblio libro di Wallace David Foster
Oblio
libro di Wallace David Foster 
edizioni Einaudi collana Einaudi tascabili. Scrittori;
disponibilità immediata
€ 13,00
€ 12,35

-5%

Fedeltà libro di Missiroli Marco
Fedeltà
libro di Missiroli Marco 
edizioni Einaudi collana Supercoralli;
disponibilità immediata
€ 19,00
€ 18,05

-5%

Finché il caffè è caldo libro di Kawaguchi Toshikazu
Finché il caffè è caldo
libro di Kawaguchi Toshikazu 
edizioni Garzanti collana Narratori moderni;
disponibilità immediata
€ 16,00
€ 15,20

-5%

È una vita che ti aspetto libro di Volo Fabio
È una vita che ti aspetto
libro di Volo Fabio 
edizioni Mondadori collana Oscar Bestsellers;
disponibilità immediata
€ 12,00
€ 11,40
Nel paese del Magnano libro di Campani Sandro
Nel paese del Magnano
libro di Campani Sandro 
edizioni Italic collana Pequod;
disponibilità immediata
€ 14,00

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Vangelo secondo Maria"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Vangelo secondo Maria"
Un improbabile inno spietato al femminismo
bontina1977, 2008-03-12
2

La Maria ritratta è completamente diversa da quella tradizionalmente rappresentata dal Vangelo. E’ una ragazzina ribelle, piena di rabbia ed invidia. Dal romanzo della Alberti emerge una sua insofferenza nell’essere donna causata dalla frustrazione di suo padre Gioacchino e sua madre Anna che volevano un figlio maschio [...lutto il giorno in cui io nacqui]. Ci appare cinica e spietata, capace di covare in se il sentimento della vendetta [...riempo l’orcio e mi prendo una soddisfazione servile sputandoci dentro;...la mia mano trema perchè penso alla vendetta; ...la mia vendetta non avrà uguale: mi prenderò gioco di loro]. Non è una donna timorata di Dio, ansiosa di dedicare a Lui tutta la sua vita; ella vuole tessere da sola il proprio destino e per tale motivo rifiuta ogni possibile marito che la renderebbe schiava. Giuseppe, da semplice falegname viene trasformato in un amico fidato, un insegnante perfetto, un mago alchimista. Ma ecco che ritorna la stupida bambina che si bea di avere un potere da Dea perchè sarà madre di Dio. E pecca ancora molto di più di superbia credendosi Eva la salvatrice. Il romanzo culmina con l’apoteosi della sua irriverenza: