ricerca
avanzata

Rapita dalla giustizia. Come ho ritrovato la mia famiglia

di L. Angela Maurizio Tortorella Caterina Guarneri edito da BUR Biblioteca Univ. Rizzoli, 2010

  • Prezzo di Copertina: € 12,00
  • € 10,20
  • Risparmi il 15% (€ 1,80)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Un libro che racconta una storia davvero particolare che ha dell’incredibile, una ragazza strappata alla sua famiglia senza un motivo. Il padre viene accusato ingiustamente di avere usato violenza contro di lei in base alla semplice testimonianza di una cugina non emotivamente stabile. La bimba passerà tanti anni lontana dai suoi cari. Angela, così si chiama la protagonista, ci racconta proprio tutti i suoi anni lontana dalla famiglia, gli anni negli istituti e presse le famiglie affidatarie, l’adozione e alla fine il ritorno dai genitori. Si tratta di una storia vera, un errore giudiziario incredibile che ci fa riflettere non poco sugli attuali sistemi, toccante la descrizione del momento in cui viene estorta una semi confessione ad una bambina molto piccola e incredula di ciò che avviene attorno a lei. Straziante la prima parte della storia in cui davvero Angela è spiazzata e non si rende conto di cosa le accade, la mancanza della famiglia è molto forte e cresce la sua solitudine. A fine libro estratti giudiziari del processo molto interessanti per chi vuole approfondire la vicenda.

Recensione Unilibro a cura di cinzia78

Promozione Il libro "Rapita dalla giustizia. Come ho ritrovato la mia famiglia" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Rapita dalla giustizia. Come ho ritrovato la mia famiglia"

Potrebbero interessarti anche questi prodotti
La strega. Testo francese a fronte libro di Bavent Madeleine Franchetti A. L. (cur.)
La strega. Testo francese a fronte
libro di Bavent Madeleine  Franchetti A. L. (cur.) 
edizioni Edizioni Clichy collana Père Lachaise;
consegna in 24 ore
€ 14,00

-15%

Io sono Malala libro di Yousafzai Malala Lamb Christina
Io sono Malala
libro di Yousafzai Malala  Lamb Christina 
edizioni Garzanti collana Elefanti bestseller;
consegna in 24 ore
€ 12,00
€ 10,20

-15%

Pesce d'aprile. Lo scherzo del destino che ci ha reso più forti libro di Spada Daniela Bocci Cesare
Pesce d'aprile. Lo scherzo del destino che ci ha reso più forti
libro di Spada Daniela  Bocci Cesare 
edizioni Sperling & Kupfer collana Pickwick;
consegna in 24 ore
€ 9,90
€ 8,42

-15%

Il bambino senza nome libro di Kurzem Mark
Il bambino senza nome
libro di Kurzem Mark 
edizioni Piemme collana Piemme voci;
consegna in 24 ore
€ 18,50
€ 15,73
Dietro le linee. Io, solo, per trent'anni in guerra libro di Onoda Hiroo
Dietro le linee. Io, solo, per trent'anni in guerra
libro di Onoda Hiroo 
edizioni Edizioni di AR collana Sannô-kai;
consegna in 24 ore
€ 25,00
So contare i giorni. Prove di vita fuori e dentro il carcere libro di Daddiego Giuseppe
So contare i giorni. Prove di vita fuori e dentro il carcere
libro di Daddiego Giuseppe 
edizioni Stilo collana Mosaico;
consegna in 24 ore
€ 12,00

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Rapita dalla giustizia. Come ho ritrovato la mia famiglia"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Rapita dalla giustizia. Come ho ritrovato la mia famiglia"
cinzia78, 2012-04-07
4

Un libro che racconta una storia davvero particolare che ha dell’incredibile, una ragazza strappata alla sua famiglia senza un motivo. Il padre viene accusato ingiustamente di avere usato violenza contro di lei in base alla semplice testimonianza di una cugina non emotivamente stabile. La bimba passerà tanti anni lontana dai suoi cari. Angela, così si chiama la protagonista, ci racconta proprio tutti i suoi anni lontana dalla famiglia, gli anni negli istituti e presse le famiglie affidatarie, l’adozione e alla fine il ritorno dai genitori. Si tratta di una storia vera, un errore giudiziario incredibile che ci fa riflettere non poco sugli attuali sistemi, toccante la descrizione del momento in cui viene estorta una semi confessione ad una bambina molto piccola e incredula di ciò che avviene attorno a lei. Straziante la prima parte della storia in cui davvero Angela è spiazzata e non si rende conto di cosa le accade, la mancanza della famiglia è molto forte e cresce la sua solitudine. A fine libro estratti giudiziari del processo molto interessanti per chi vuole approfondire la vicenda.