ricerca
avanzata

De lo novo medièvo barbarico et capitalista (ovvero De la Cina ch'è più vicina)

di Pietro Angelone edito da Sette Città, 2013

  • € 6,00
  • A causa dei costi di spedizione richiesti dall'editore/fornitore
    siamo costretti ad aumentare di € 5,00 il costo del prodotto

De lo novo medièvo barbarico et capitalista (ovvero De la Cina ch'è più vicina): Usando l'amata "quartina", sviluppata in un lessico del tutto particolare, ironicamente ed approssimativamente in coerenza cronologica con il titolo (una sorta di provocazione storico-letteraria), l'autore vuole rendere omaggio alla sceneggiatura dei Brancaleone del compianto Mario Monicelli (una sorta di mix di volgare trecentesco, latino maccheronico, forme dialettali e parole ormai desuete) Il sottotitolo, a sua volta, è riconducibile al titolo del film "La Cina è vicina" (1967) di Marco Bellocchio Starting in a sense two films Peter Abdul offers us a little story verseggiata of our Republic by the Constitution to this day But his look is deliberately extended beyond national borders to highlight the causes that led to the current crisis, generalized paroxysmal leitmotiv and end of the first decade and the start of the second of our much-vaunted third millennium already

Informazioni bibliografiche del Libro

  • Titolo del Libro: De lo novo medièvo barbarico et capitalista (ovvero De la Cina ch'è più vicina)
  • AutorePietro Angelone
  • Editore: Sette Città
  • Data di Pubblicazione:  Gennaio '2013
  • Genere: LETTERATURA ITALIANA: TESTI
  • Pagine: 74
  • ISBN-10: 8878533262
  • ISBN-13:  9788878533264

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "De lo novo medièvo barbarico et capitalista (ovvero De la Cina ch'è più vicina)"

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "De lo novo medièvo barbarico et capitalista (ovvero De la Cina ch'è più vicina)"