ricerca
avanzata

Idee virali. Perché i pensieri si diffondono

di Emanuele Arielli Paolo Bottazzini edito da Il Mulino, 2018

  • Prezzo di Copertina: € 14,00
  • € 11,90
  • Risparmi il 15% (€ 2,10)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Idee virali. Perché i pensieri si diffondono: Un video, un post, una foto, un meme, una frase, una canzone diventano tormentoni, improvvisamente prendono a circolare, colonizzando, grazie a computer, smartphone, tv, giornali, la nostra attenzione e la nostra mente. Perché certe idee circolano più di altre? Che cosa rende più o meno virale un'immagine o un prodotto culturale? Il libro aiuta a capire i meccanismi che presiedono alla riproduzione e alla trasmissione delle idee, assicurandone la propagazione e il successo o decretandone il fallimento.

Promozione Il libro "Idee virali. Perché i pensieri si diffondono" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Idee virali. Perché i pensieri si diffondono"

Potrebbero interessarti anche questi prodotti
Posizionamento narrativo e azioni: la ricerca computer-assistita in psicologia sociale della devianza libro di De Gregorio Eugenio
Posizionamento narrativo e azioni: la ricerca computer-assistita in psicologia sociale della devianza
libro di De Gregorio Eugenio 
edizioni Aracne
disponibilità immediata
€ 15,00

-15%

Narrazioni. Cultura, memorie, formazione del sé libro di Smorti Andrea
Narrazioni. Cultura, memorie, formazione del sé
libro di Smorti Andrea 
edizioni Giunti Editore collana Psicologia;
disponibilità immediata
€ 9,50
€ 8,08

-15%

Avere o essere? libro di Fromm Erich
Avere o essere?
libro di Fromm Erich 
edizioni Mondadori collana Oscar moderni;
disponibilità immediata
€ 13,00
€ 11,05
Il fattore I. Per una teoria generale dell'imbecillità libro di Paolicchi Piero
Il fattore I. Per una teoria generale dell'imbecillità
libro di Paolicchi Piero 
edizioni Felici
disponibilità immediata
€ 12,00

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Idee virali. Perché i pensieri si diffondono"