ricerca
avanzata

Dall'alto in basso. Imprenditorialità diffusa nelle terre alte piemontesi

di Filippo Barbera Di Monaco Roberto Silvia Pilutti edito da Rosenberg & Sellier, 2019

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Dall'alto in basso. Imprenditorialità diffusa nelle terre alte piemontesi: La montagna conosce oggi una nuova centralità. Le narrazioni sulla montagna come "nuova frontiera" e sui "nuovi montanari" come eroi romantici occupano spesso le cronache dei media. Tali narrazioni, però, celano una visione urbano-centrica e non riconoscono alla montagna un ruolo produttivo e generativo di ricchezza economica. In parallelo, le politiche pubbliche faticano, quando non negano esplicitamente, le peculiarità del tessuto produttivo montano, tutte schiacciate sulle priorità e caratteristiche delle imprese di pianura. Ciò è paradossalmente vero nel caso di una regione dove la montagna occupa - fin dal nome - un ruolo importante, ma la cui struttura produttiva (agrosilvopastorale con importanti dimensioni di multifunzionalità) è lasciata ai margini dell'intervento pubblico: il Piemonte. Le piccole imprese di montagna della filiera agrosilvopastorale sono al centro di questo libro, che vuole contribuire a ricostruire in modo scientifico e rigoroso le peculiarità delle imprese, delle imprenditrici e degli imprenditori (nuovi e vecchi) che si cimentano nella difficile impresa di "fare impresa" nelle Alte Terre piemontesi, creando ricchezza e prendendosi cura di un territorio prezioso e, troppo spesso, dimenticato.
The mountain is now experiencing a new centrality. Narratives about the mountain as "new frontier" and "new mountaineers" as romantic heroes often occupy the media chronicles. Such narratives, however, conceal an urban-centric vision and do not recognize the mountain as a productive and generative role of economic wealth. In parallel, public policies struggle, when they do not explicitly deny, the peculiarities of the mountain production fabric, all crushed on the priorities and characteristics of lowland enterprises. This is paradoxically true in the case of a region where the mountain plays an important role, but whose production structure (agrosilvopastoral with important multifunctionality dimensions) is left on the margins of public intervention: the Piedmont. The small mountain companies of the agrosilvopastoral supply chain are at the heart of this book, which wants to help to reconstruct in a scientific and rigorous way the peculiarities of companies, entrepreneurs and entrepreneurs (new and old) who try their hand at in the difficult task of "doing business" in the Piedmont High Lands, creating wealth and taking care of a precious and, all too often, forgotten territory.

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Dall'alto in basso. Imprenditorialità diffusa nelle terre alte piemontesi"

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Dall'alto in basso. Imprenditorialità diffusa nelle terre alte piemontesi"