ricerca
avanzata

Intervista sull'identità

di Zygmunt Bauman Vecchi B. (cur.) edito da Laterza, 2009

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Oggi l'identità è luogo di ambivalenza. Anche quella politica è tutta da ridiscutere: cosa vuol dire oggi essere di destra o di sinistra?

Recensione Unilibro a cura di Redazione Unilibro

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Intervista sull'identità"

Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-10%

Amore liquido. Sulla fragilità dei legami affettivi libro di Bauman Zygmunt
Amore liquido. Sulla fragilità dei legami affettivi
libro di Bauman Zygmunt 
edizioni Laterza collana Economica Laterza;
normalemente disponibile 3/5 gg
€ 12,00
€ 10,80
Una nuova condizione umana libro di Bauman Zygmunt
Una nuova condizione umana
libro di Bauman Zygmunt 
edizioni Vita e Pensiero collana Transizioni;
normalemente disponibile 3/5 gg
€ 14,00
Vita liquida libro di Bauman Zygmunt
Vita liquida
libro di Bauman Zygmunt 
edizioni Laterza collana I Robinson. Letture;
normalemente disponibile 3/5 gg
€ 15,00

-10%

Fiducia e paura nella città libro di Bauman Zygmunt
Fiducia e paura nella città
libro di Bauman Zygmunt 
edizioni Mondadori Bruno collana Testi e pretesti;
normalemente disponibile 3/5 gg
€ 10,00
€ 9,00
Il disagio della postmodernità libro di Bauman Zygmunt
Il disagio della postmodernità
libro di Bauman Zygmunt 
edizioni Mondadori Bruno collana Sintesi;
€ 17,50

-10%

Homo consumens. Lo sciame inquieto dei consumatori e la miseria degli esclusi libro di Bauman Zygmunt Mazzeo R. (cur.)
Homo consumens. Lo sciame inquieto dei consumatori e la miseria degli esclusi
libro di Bauman Zygmunt  Mazzeo R. (cur.) 
edizioni Erickson collana Metodi e tecniche del lavoro sociale;
normalemente disponibile 3/5 gg
€ 10,00
€ 9,00

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Intervista sull'identità"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Intervista sull'identità"
INTERVISTA SULL'IDENTITÀ
Redazione Unilibro, 2005-01-01
5

Oggi l'identità è luogo di ambivalenza. Anche quella politica è tutta da ridiscutere: cosa vuol dire oggi essere di destra o di sinistra?