ricerca
avanzata

Gli altri noi. Rom e residenti nella Svizzera italiana: etnografia e mediazione

di Nadia Bizzini edito da Armando Dadò Editore, 2019

  • Prezzo di Copertina: € 23,50
  • € 19,98
  • Risparmi il 15% (€ 3,52)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Gli altri noi. Rom e residenti nella Svizzera italiana: etnografia e mediazione: La presente ricerca è il risultato di un'esperienza di mediazione e di uno studio antropologico sulle relazioni d'alterità tra rom in transito nella Svizzera italiana e la popolazione locale. L'analisi antropologica ha fatto emergere il ruolo ambivalente del conflitto nella produzione e riproduzione della relazione d'alterità: le interazioni tra residenti e rom variano nel corso del tempo, oscillando tra il polo del rifiuto e quello dell'attrazione, in un continuo riconoscersi nel distinguersi, diffidare nel fidarsi. Il modello integrativo tradizionale dello Stato-nazione si rivela troppo ristretto per accogliere la cultura rom. Impedirne la resistenza nelle prese di distanza dal lavoro salariale e dalla scolarizzazione obbligatoria, intralciarne il desiderio di mantenere uno stile di vita seminomade, che garantisce anche i ricongiungimenti famigliari e religiosi, rifiutare di riconoscerne l'organo di giustizia e la lingua... porterebbe a una dissoluzione della cultura rom. I rom ne sono consapevoli, ragione per la quale mantengono un'ambivalenza relazionale, al costo di apparire come "zingari indesiderabili".
This research is the result of mediation experience and an anthropological study of the relationship of otherness between Roma in transit in Italian Switzerland and the local population. The anthropological analysis has revealed the ambivalent role of conflict in the production and reproduction of the relationship of otherness: the interactions between residents and Roma vary over time, oscillating between the pole of rejection and that of attraction, in a I continue to recognize yourself in standing out, be wary of trust. The traditional integrative model of the nation-state is too narrow to accommodate Roma culture. Preventing resistance in taking away from wage work and compulsory schooling, hindering their desire to maintain a semi-nomadic lifestyle, which also guarantees family and religious reuniting, and refusing to recognize the body of justice and language... would lead to a dissolution of Roma culture. Roma are aware of this, which is why they maintain a relational ambivalence, at the cost of appearing as "undesirable gypsies".

Promozione Il libro "Gli altri noi. Rom e residenti nella Svizzera italiana: etnografia e mediazione" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Gli altri noi. Rom e residenti nella Svizzera italiana: etnografia e mediazione"

Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-15%

Culture in gioco. Differenze per convivere libro di Melucci Alberto
Culture in gioco. Differenze per convivere
libro di Melucci Alberto 
edizioni Ledizioni collana Sociologia reprint;
disponibilità immediata
€ 17,00
€ 14,45
Cartina isole linguistiche storiche germaniche in Italia. Ediz. italiana e tedesca libro di Benedetti M. (cur.)
Cartina isole linguistiche storiche germaniche in Italia. Ediz. italiana e tedesca
libro di Benedetti M. (cur.) 
edizioni Centro Documentazione Luserna
disponibilità immediata
€ 1,00
Mes Alpes à moi. Civiltà storiche e comunità culturali delle Alpi. Atti della Conferenza internazionale (6-8 giugno 1996) libro di Cason E. (cur.)
Mes Alpes à moi. Civiltà storiche e comunità culturali delle Alpi. Atti della Conferenza internazionale (6-8 giugno 1996)
libro di Cason E. (cur.) 
edizioni Fondazione Giovanni Angelini
disponibilità immediata
€ 25,80

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Gli altri noi. Rom e residenti nella Svizzera italiana: etnografia e mediazione"