ricerca
avanzata

Come sopravvivere nell'era digitale. Uscire dalla dipendenza dello smartphone, ribellarsi al commercio dei dati personali, riprendersi la rete

di Michele Bottari edito da Terra Nuova Edizioni, 2019

  • Prezzo di Copertina: € 13,00
  • € 11,05
  • Risparmi il 15% (€ 1,95)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Come sopravvivere nell'era digitale. Uscire dalla dipendenza dello smartphone, ribellarsi al commercio dei dati personali, riprendersi la rete: Pubblicità personalizzate online, interventi per condizionare le scelte politiche e di consumo, mappatura degli spostamenti... i nostri dati e quelli dei nostri amici, che disseminiamo ogni volta che usiamo lo smartphone o navighiamo su Internet, sono la merce più preziosa per Apple, Google, Facebook, Amazon & Co. I colossi del web 2.0 si arricchiscono rivendendo i nostri profili ad aziende, partiti politici, gruppi di pressione, venditori di scarpe e materassi, ma anche di scommesse online e contenuti porno. Ma siamo sicuri di voler essere noi la merce che consente a Mark Zuckerberg (Facebook), Larry Page e Sergej Brin (Google), Jeffrey Bezos (Amazon) di figurare in testa alla classifica delle persone più ricche del pianeta? Il libro - manuale pratico che non disdegna riflessioni e interrogativi sui cambiamenti indotti dalle tecnologie - suggerisce come sottrarsi al controllo di Google, Facebook e compagnia. Tutti, anche coloro che hanno poca dimestichezza con la tecnologia, impareranno a usare programmi, motori di ricerca, app che impediscono di raccogliere i nostri dati e preferenze. L'autore ci aiuta a essere più consapevoli delle implicazioni di gesti apparentemente innocui (i like, le chat che frequentiamo) e dei costi umani (lavori sempre più precari) e ambientali (rifiuti high-tech che non sappiamo come smaltire) che stiamo pagando. Terminata la lettura, sapremo quali strategie attuare per non essere solo merce passiva dell'era digitale.
Personalized online advertising, interventions to influence the policy choices and consumption, mapping of movements... Our data and those of our friends, which we disseminate every time we use the smartphone or browse the Internet, are the most valuable merchandise for Apple, Google, Facebook, Amazon & Co. The giants of the Web 2.0 are enriched by selling our profiles to companies, political parties, pressure groups, sellers of shoes and mattresses, but also online betting and content pornography. But are we sure we want to be the commodity that allows Mark Zuckerberg (Facebook), Larry Page and Sergej Brin (Google), Jeffrey Bezos (Amazon) to be the top ranking of the richest people on the planet? The book-Practical handbook that does not disdain reflections and questions about changes induced by technology-suggests how to evade the control of Google, Facebook and company. Everyone, even those unfamiliar with technology, will learn to use programs, search engines, apps that prevent you from collecting our data and preferences. The author helps us to be more aware of the implications of seemingly harmless gestures (the likes, chats that we attend) and human costs (jobs increasingly precarious) and environmental (high-tech waste that we do not know how to dispose) that we are paying. After reading, we will know what strategies to implement in order not only to be passive goods of the digital age.

Promozione Il libro "Come sopravvivere nell'era digitale. Uscire dalla dipendenza dello smartphone, ribellarsi al commercio dei dati personali, riprendersi la rete" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Migliaia di LIBRI in Sconto -15%

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Come sopravvivere nell'era digitale. Uscire dalla dipendenza dello smartphone, ribellarsi al commercio dei dati personali, riprendersi la rete"

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Come sopravvivere nell'era digitale. Uscire dalla dipendenza dello smartphone, ribellarsi al commercio dei dati personali, riprendersi la rete"