ricerca
avanzata

Gerusalemme perduta

di Monika Bulaj Paolo Rumiz edito da Frassinelli, 2005

  • € 32,00

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Gerusalemme perduta: "Una follia. Un peccato di superbia. Una fatica improba. Non so definire altrimenti un viaggio come questo, col taccuino a raccogliere briciole di Dio, ripercorrendo a ritroso la strada dei primi cristiani dall'Italia a Gerusalemme e incontrando a ogni passo del cammino le fedi sorelle, islam e giudaismo. L'argomento, troppo grande, produce inevitabili turbolenze, dubbi, inquietudini, depistaggi. Siamo entrati in questo terreno nuovo senza guide, da viaggiatori fai-da-te, rifiutando il tranello di un approccio solo archeologico. Cercavamo banalmente racconti e immagini dei cristiani di oggi. Monika Bulaj non ha solo osservato e fotografato. Ha trasformato questa ricerca in una straordinaria avventura."

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Gerusalemme perduta"

Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-15%

Filosofia del camminare. Esercizi di meditazione mediterranea libro di Demetrio Duccio
Filosofia del camminare. Esercizi di meditazione mediterranea
libro di Demetrio Duccio 
edizioni Cortina Raffaello collana Minima;
normalmente disponibile 3/5 gg
€ 14,00
€ 11,90
Vento di terra. Istria e Fiume, appunti di viaggio tra i Balcani e il Mediterraneo libro di Rumiz Paolo Giovanella C. (cur.)
Vento di terra. Istria e Fiume, appunti di viaggio tra i Balcani e il Mediterraneo
libro di Rumiz Paolo  Giovanella C. (cur.) 
edizioni Mgs Press collana Centaurea;
€ 7,75
La linea dei mirtilli. Storie dentro la storia di un paese che non c'è più libro di Rumiz Paolo
La linea dei mirtilli. Storie dentro la storia di un paese che non c'è più
libro di Rumiz Paolo 
edizioni Editori Riuniti collana Primo piano;
€ 9,30

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Gerusalemme perduta"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Gerusalemme perduta"
GERUSALEMME PERDUTA
Redazione Unilibro, 2005-01-01
5

Viaggio nel cristianesimo orientale, la culla della nostra fede.