ricerca
avanzata

Il Maestro e Margherita

di Michail Bulgakov edito da Giunti Editore, 2020

  • Prezzo di Copertina: € 8,00
  • € 7,60
  • Risparmi il 5% (€ 0,40)

Informazioni bibliografiche del Libro

 

Il Maestro e Margherita: Un romanzo che si sviluppa su tre linee narrative. Nella prima, il diavolo arriva a Mosca alla ricerca di una regina del Sabba, senza cui il ballo non può aver luogo. Nella seconda, ambientata a Gerusalemme, Ponzio Pilato è un personaggio tormentato, consapevole di avere crocifisso il vero Dio. Nella terza un uomo, il Maestro, è chiuso in manicomio: ha scritto e bruciato un romanzo (appunto quello su Pilato) che le autorità non approvano. Ama, ricambiato, Margherita, che accetterà di vendere la propria anima al diavolo per diventare la regina del Sabba e salvare il Maestro.

Promozione Il libro "Il Maestro e Margherita" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Tantissimi libri in promozione sconto

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Il Maestro e Margherita"

Dello stesso autore: Bulgakov Michail

-5%

Il Maestro e Margherita letto da Paolo Pierobon. Audiolibro. 2 CD Audio formato MP3. Ediz. integrale  di Bulgakov Michail
Il Maestro e Margherita letto da Paolo Pierobon. Audiolibro. 2 CD Audio formato MP3. Ediz. integrale
libro di Bulgakov Michail 
edizioni Emons Edizioni collana Classici;
€ 18,90
€ 17,96

-5%

Cuore di cane. Ediz. integrale libro di Bulgakov Michail
Cuore di cane. Ediz. integrale
libro di Bulgakov Michail 
edizioni Rusconi Libri collana Grande biblioteca Rusconi;
€ 9,00
€ 8,55

-5%

Il Maestro e Margherita libro di Bulgakov Michail
Il Maestro e Margherita
libro di Bulgakov Michail 
edizioni Salani collana I classici;
€ 12,90
€ 12,26

-5%

Il maestro e margherita libro di Bulgakov Michail
Il maestro e margherita
libro di Bulgakov Michail 
edizioni Garzanti collana I grandi libri;
€ 10,00
€ 9,50

-5%

Racconti fantastici. Diavoleide-Uova fatali-Cuore di cane-Le avventure di Cicikov libro di Bulgakov Michail
Racconti fantastici. Diavoleide-Uova fatali-Cuore di cane-Le avventure di Cicikov
libro di Bulgakov Michail 
edizioni BUR Biblioteca Univ. Rizzoli collana Classici;
€ 10,00
€ 9,50

-5%

Il Maestro e Margherita. Ediz. integrale libro di Bulgakov Michail
Il Maestro e Margherita. Ediz. integrale
libro di Bulgakov Michail 
edizioni Demetra collana Passepartout;
€ 7,90
€ 7,51
Potrebbero interessarti anche questi prodotti

-5%

La favola di Amore e Psiche libro di Apuleio
La favola di Amore e Psiche
libro di Apuleio 
edizioni Garzanti collana I piccoli grandi libri;
disponibilità immediata
€ 4,90
€ 4,66

-5%

Paolo e Adele libro di Tozzi Federigo Marchi M. (cur.)
Paolo e Adele
libro di Tozzi Federigo  Marchi M. (cur.) 
edizioni Le Lettere collana Pan;
disponibilità immediata
€ 19,50
€ 18,53

-5%

La strada libro di Petry Ann
La strada
libro di Petry Ann 
edizioni Mondadori collana Scrittori Italiani E Stranieri;
disponibilità immediata
€ 20,00
€ 19,00

-5%

Tutti i romanzi. Ediz. integrale libro di Austen Jane De Zordo O. (cur.)
Tutti i romanzi. Ediz. integrale
libro di Austen Jane  De Zordo O. (cur.) 
edizioni Newton Compton Editori collana Grandi tascabili economici. I mammut Gold;
disponibilità immediata
€ 9,90
€ 9,41

-5%

Il rabbi di Bacherach libro di Heine Heinrich Longo M. (cur.)
Il rabbi di Bacherach
libro di Heine Heinrich  Longo M. (cur.) 
edizioni Marietti collana I melograni;
disponibilità immediata
€ 9,75
€ 9,27
Il giorno della civetta libro di Sciascia Leonardo
Il giorno della civetta
libro di Sciascia Leonardo 
edizioni Adelphi collana Gli Adelphi;
disponibilità immediata
€ 10,00

 Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Il Maestro e Margherita"

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Il Maestro e Margherita"
,
4

La satira contro il regime stalinista si unisce ad una spietata ricerca della verità, dando vita ad una realtà al contempo attendibile e chimerica nel capolavoro, tormentato e incompiuto, di Michail A. Bulgakov "Il Maestro e Margherita". Nella prima parte si apre uno spiraglio sulla vita di uno scrittore, il "Maestro" appunto, forse il più grande del suo tempo sebbene profondamente infelice; stroncato dalla critica il suo ultimo romanzo sull’incontro di Ponzio Pilato e Yeshua Ha-Nozri, ne brucia il manoscritto e viene internato in manicomio. Solo nella seconda parte appare a salvarlo, in primis da se stesso, la coraggiosa Margherita Nikolaevna, che fa un patto col Diavolo pur di ritrovarlo e regalargli l’agognata serenità. Comprimario d’eccezione è proprio il Diavolo, altrimenti conosciuto con il nome di Woland: liberato dal suo consueto ruolo di malvagio tentatore ma non della sua corte di streghe e demonietti, appare più come un vendicatore, quanto mai beffardo, delle angherie sociali. "Il Maestro e Margherita" tratta, in fondo, dell’infinito scontro tra Bene e Male, rivelandone il grandioso inganno: l’immortalità.

"Il Maestro e Margherita"
,
4

Il maestro e margherita è sicuramente l’opera più famosa di Michail Bulgakov, geniale scrittore russo del XX secolo. Il libro, divenuto un vero e proprio cult, narra dell’arrivo di Woland (che sarebbe Satana) con i suoi accoliti a Mosca, circostanza che getta la città nel caos più totale. Ma la trama non si ferma qui: all’interno di essa sono presenti anche altre due storie: la ricerca di una donna del suo amore perduto e l’incontro tra Woland ed uno scrittore, alle prese con un manoscritto ambientato ai tempi di Gesù Cristo. La fusione dei tre filoni è fenomenale: Bulgakov dipinge personaggi memorabili che si intersecano in una Mosca altamente burocratica, corrotta e ipocrita ed affronta idee complesse e temi difficili senza perdere il senso dell’umorismo. Il libro regala numerosissimi momenti spassosi, spesso grotteschi, come ad esempio nel personaggio del demone Behemoth, un gatto antropomorfo (caratteristica evidentemente cara allo scrittore, al centro anche del romanzo Cuore di cane), in un feroce affresco satirico della società sovietica. L’unica vera pecca, purtroppo non da poco, de Il maestro e margherita sta a mio avviso nella trama, troppo intricata e confusionaria, a tratti difficile da seguire e farraginosa; per quanto mi riguarda comunque si tratta di un’opera di discreto livello, che vale la pena leggere.

"Il Maestro e Margherita"
,
4

Il maestro e margherita è sicuramente l’opera più famosa di Michail Bulgakov, geniale scrittore russo del XX secolo. Il libro, divenuto un vero e proprio cult, narra dell’arrivo di Woland (che sarebbe Satana) con i suoi accoliti a Mosca, circostanza che getta la città nel caos più totale. Ma la trama non si ferma qui: all’interno di essa sono presenti anche altre due storie: la ricerca di una donna del suo amore perduto e l’incontro tra Woland ed uno scrittore, alle prese con un manoscritto ambientato ai tempi di Gesù Cristo. La fusione dei tre filoni è fenomenale: Bulgakov dipinge personaggi memorabili che si intersecano in una Mosca altamente burocratica, corrotta e ipocrita ed affronta idee complesse e temi difficili senza perdere il senso dell’umorismo. Il libro regala numerosissimi momenti spassosi, spesso grotteschi, come ad esempio nel personaggio del demone Behemoth, un gatto antropomorfo (caratteristica evidentemente cara allo scrittore, al centro anche del romanzo Cuore di cane), in un feroce affresco satirico della società sovietica. L’unica vera pecca, purtroppo non da poco, de Il maestro e margherita sta a mio avviso nella trama, troppo intricata e confusionaria, a tratti difficile da seguire e farraginosa; per quanto mi riguarda comunque si tratta di un’opera di discreto livello, che vale la pena leggere.

"Il Maestro e Margherita"
,
4

Il maestro e margherita è sicuramente l’opera più famosa di Michail Bulgakov, geniale scrittore russo del XX secolo. Il libro, divenuto un vero e proprio cult, narra dell’arrivo di Woland (che sarebbe Satana) con i suoi accoliti a Mosca, circostanza che getta la città nel caos più totale. Ma la trama non si ferma qui: all’interno di essa sono presenti anche altre due storie: la ricerca di una donna del suo amore perduto e l’incontro tra Woland ed uno scrittore, alle prese con un manoscritto ambientato ai tempi di Gesù Cristo. La fusione dei tre filoni è fenomenale: Bulgakov dipinge personaggi memorabili che si intersecano in una Mosca altamente burocratica, corrotta e ipocrita ed affronta idee complesse e temi difficili senza perdere il senso dell’umorismo. Il libro regala numerosissimi momenti spassosi, spesso grotteschi, come ad esempio nel personaggio del demone Behemoth, un gatto antropomorfo (caratteristica evidentemente cara allo scrittore, al centro anche del romanzo Cuore di cane), in un feroce affresco satirico della società sovietica. L’unica vera pecca, purtroppo non da poco, de Il maestro e margherita sta a mio avviso nella trama, troppo intricata e confusionaria, a tratti difficile da seguire e farraginosa; per quanto mi riguarda comunque si tratta di un’opera di discreto livello, che vale la pena leggere.

"Il Maestro e Margherita"
Il maestro e margherita
,
4

"Il maestro e margherita" è sicuramente l’opera più famosa di Michail Bulgakov, geniale scrittore russo del XX secolo. Il libro, divenuto un vero e proprio cult, narra dell’arrivo di Woland (che sarebbe Satana) con i suoi accoliti a Mosca, circostanza che getta la città nel caos più totale. Ma la trama non si ferma qui, all’interno di essa sono presenti anche altre due storie: la ricerca di una donna e del suo amore perduto, e l’incontro tra Woland ed uno scrittore alle prese con un manoscritto ambientato ai tempi di Gesù Cristo. La fusione dei tre filoni è fenomenale, Bulgakov dipinge personaggi memorabili che si intersecano in una Mosca altamente burocratica, corrotta e ipocrita; ed affronta idee complesse e temi difficili senza perdere il senso dell’umorismo. Il libro regala numerosissimi momenti spassosi, spesso grotteschi, come ad esempio nel personaggio del demone Behemoth, un gatto antropomorfo (caratteristica evidentemente cara allo scrittore, al centro anche del romanzo Cuore di cane), in un feroce affresco satirico della società sovietica. L’unica vera pecca, purtroppo non da poco, de "Il maestro e margherita" sta a mio avviso nella trama, troppo intricata e confusionaria, a tratti difficile da seguire e farraginosa; per quanto mi riguarda comunque si tratta di un’opera di discreto livello, che vale la pena leggere.

"Il Maestro e Margherita"
WOW
,
5

QUESTO LIBRO è DAVVERO STREPITOSO!!!!!

"Il Maestro e Margherita"
IL MAESTRO E MARGHERITA
,
5

Nella Mosca degli anni '30 arriva Satana in persona e sotto le spoglie di un esperto di magia nera, accende una girandola di eventi tragicomici, con cui l'autore si vendica sulle anime morte del suo tempo, quelle stesse che lo avevano emarginato costringendolo, per disperazione, a scrivere direttamente a Stalin.

Visualizza tutti i commenti a Il Maestro e Margherita